EUROPEE 2019, POTERE AL POPOLO, DE MAGISTRIS E LA SINISTRA. | Ancora Fischia il Vento

25 Gennaio 2019 0 Di ken sharo

LA SINISTRA IN ITALIA

Francesco Cecchini

Mi sono convinto che anche quando tutto sembra perduto bisogna mettersi tranquillamente all’opera ricominciando dall’inizio.” Antonio Gramsci
Da Giovedì 24 Gennaio alle 9:00 a Sabato 26 alle 23:00 gli aderenti a Potere al Popolo votano sulla piattaforma online per decidere come partecipare alle elezioni europee: o andare alle elezioni con il proprio simbolo e programma o , la seconda. invece entrare in un cartello elettorale già esistente, al momento in campo è quello di De Magistris-
Luigi De Magistris al recente forum ANSA riguardo le prossime elezion europee ha dichiarato: “Abbiamo deciso di mettere in campo un progetto politico e io sono in prima fila. Lintenzione è quella di creare un progetto dEuropa diversa da quella che cè stata e cè, un Europa senza muri e fili spinati.”
Conclusione. La conclusione è semplice, ma metterla in pratica non è facile. Il voto del 4 marzo 2018 ha scosso la politica italiana, premiando M5s e Lega e ridimensionando notevolmente il Partito Democratico. I milioni di voti che dal 2014 al 2018 hanno abbandonato questa formazione politica non sono andati alla sua sinistra. La sconfitta delle sinistre di alternativa è stata fuori dubbio e uno dei motivi, se non il principale, è stato il frazionamento. Alle prossime europee il frazionamento va superato, pena una ulteriore sconfitta. Luigi De Magistris, sindaco di Napoli e leader di demA ha lanciato un appello per la costruzione di fronte democratico e popolare: È giunta lora della costruzione di un fronte popolare democratico, senza confini politici predeterminati, senza recinti tradizionali. Non è un quarto polo, non si deve ricostruire il collage delle fotografie già viste e sconfitte. È Il luogo questo in cui lingresso è vietato solo a mafiosi, corrotti, corruttori, fascisti e razzisti. Per il resto è vietato vietare. Tra gli interlocutori, oltre movimenti e comitati di base vi sono Nicola Fratoianni con Sinistra italiana, Maurizio Acerbo per Rifondazione comunista. Potere al Popolo e Diem 25. Persone vicine al progetto di demA sono Erri De Luca, Michela Murgia, Ilaria Cucchi, Mimmo Lucano, Cecilia Strada. Questo progetto di un Frente Amplio è l’unico di far fronte alla destra sovranista populsta si Salvini, Le Pen, Orban, Nigel Farage e compagnia bella, per unEuropa dei diritti e dei popoli, per fermare lEuropa dei fascismi, degli egoismi, delle mura e del filo spinato, per cambiare anche lEuropa delle oligarchie e delle tecnocrazie. E l’obiettivo in Italia lobiettivo è dare forma politica allopposizione sociale al governo di destra giallo verde, M5s-Lega.

Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, nel suo ufficio. The mayor of Naples Luigi De Magistris, in his office

LUIGI DE MAGISTRIS

Sorgente: EUROPEE 2019, POTERE AL POPOLO, DE MAGISTRIS E LA SINISTRA. | Ancora Fischia il Vento

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •