0 11 minuti 1 settimana

Edizione del 15 maggio 2024

Si scappa da Rafah per essere ammazzati a Nuseirat: l’offensiva israeliana nel centro di Gaza colpisce i palestinesi che avevano ricevuto l’ordine di Tel Aviv di lasciare il sud «per sicurezza». Nell’anniversario della Nakba del 1948, la Palestina vive una catastrofe senza fine

La caccia continua
La caccia continua
INTERNAZIONALE

La caccia continua

Chiara Cruciati

LA CACCIA CONTINUA Si scappa da Rafah per essere ammazzati a Nuseirat: l’offensiva israeliana nel centro di Gaza colpisce i palestinesi che avevano ricevuto l’ordine di Tel Aviv di lasciare il sud «per sicurezza». Nell’anniversario della Nakba del 1948, la Palestina vive una catastrofe senza fine

COMMENTI

Il diritto al ritorno al di là dello stato-nazione

Ruba Salih

NAKBA 76Tra i rifugiati palestinesi è emerso un immaginario di giustizia radicale oltre lo stato nazionale che li considera comunità in eccesso rispetto al progetto «due popoli e due stati». A 76 anni dalla Nakba, a Gaza la chiave conservata non è quella delle origini: è quella del campo profughi

La solitudine degli studenti davanti al potere
COMMENTI

La solitudine degli studenti davanti al potere

Alessandra Algostino

UNIVERSITÀ IN LOTTALo spettacolo si ripete. Manganelli sugli studenti giovanissimi, mentre è chi governa a lamentarsi per la censura. Media e politica recitano la loro parte: il coro in una commedia dell’assurdo […]

«I costi della diga di Genova esploderanno»
POLITICA

«I costi della diga di Genova esploderanno»

Mario Di Vito

GIUSTIZIALa (durissima) relazione annuale del presidente dell’Anac Giuseppe Busia: «La corruzione rafforza le mafie e inquina la democrazia». Un lungo capitolo è dedicato ai morti sul lavoro. Appalti, il 90% è stato affidato senza gara

Il ministro dell’economia Giancarlo Giorgetti (Lega)
ECONOMIA

Superbonus, le parole fanno male: «È una droga», «sei un pusher»

Roberto Ciccarelli

IL LESSICO DEL POTEREIn una giornata convulsa per il governo e la maggioranza sul voto in Commissione Finanze al Senato il violento scontro condito da metafore tossicologiche tra il ministro dell’economia Giorgetti e i Cinque Stelle. Per il primo il Superbonus è una “droga da cui disintossicarsi”, per gli altri “lui deve andare in una comunità di recupero”. Quando le parole della politica sono un condensato di violenza

Piantedosi a Tirana: «Lavoriamo insieme»
INTERNAZIONALE

Piantedosi a Tirana: «Lavoriamo insieme»

redazione sociale

Il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi ha visitato ieri Tirana. È intervenuto alla Conferenza ministeriale dei Balcani su sicurezza e migranti, poi ha incontrato il suo omologo albanese Balla. Al centro […]

Munro, un’esplorazione poetica dell’«esistenza subalterna»
CULTURA

Munro, un’esplorazione poetica dell’«esistenza subalterna»

Silvia Albertazzi

RITRATTILe «short stories» della scrittrice canadese sono piuttosto lunghe, le vicende a volte si svolgono nell’arco di anni e persino di decenni e, anche quando sono ambientate nell’Ontario rurale, spesso narrano il passaggio delle protagoniste dalla provincia alla metropoli

Una detenuta denuncia
COMMENTI

Una detenuta denuncia

Lucia D’Andrea

Caro manifesto, vorrei far conoscere quello che succede nel carcere femminile di Rebibbia. Ieri pomeriggio, dopo la visita della garante comunale dei detenuti, la direttrice, per tramite degli agenti della […]

Un’altra Beth Gibbons
VISIONI

Un’altra Beth Gibbons

Paola De Angelis

ULTIMADopo un lungo ritiro, il ritorno dell’ex voce dei Portishead. In «Lives Outgrown» – in uscita il 17 maggio, canzoni sospese fra lutti, riconciliazioni e l’accettazione dei propri limiti

Emmet  Cohen, caledoscopio musicale
VISIONI

Emmet Cohen, caledoscopio musicale

Luigi Onori

LIVEIl suo trio esprime una complicità assoluta, una contagiosa e condivisa gioia di suonar. Il leader è il 34enne pianista americano protagonista di due applaudite date italiane