0 3 minuti 1 mese

Nonostante le proteste dei docenti, continua militarizzazione IS “G. Falcone” di Gallarate (VA)Dietro segnalazione dal parte dei/delle docenti, ci è giunta la segnalazione secondo la quale il 10 febbraio il Tenente Colonnello Anzisi, della base NATO di Solbiate Olona (VA), ha consegnato alle alunne e agli alunni gli attestati di partecipazione e ringraziamento delle attività (indirizzo enogastronomico) svolto durante le attività ricreative e di solidarietà allestite dalla base (qui la notizia sul sito della scuola).La scuola ha organizzato i PCTO (percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento) dei ragazzi e delle ragazze in una base militare NATO.Che percorsi si possono fare, quali competenze trasversali si possono acquisire (obbedienza e disciplina?) e orientarsi verso cosa (una carriera militare, per esempio?), in una base militare NATO?Dal sito della scuola si legge: “Come sempre gli studenti e le studentesse, avendo colto il vero spirito degli eventi, hanno mostrato interesse ed impegno dichiarandosi disponibili per i prossimi appuntamenti”.Siamo proprio sicuri che agli studenti e alle studentesse sia stato spiegato il vero spirito degli eventi?Il dubbio sorge spontaneo e ci chiediamo quali siano i presupposti pedagogici ed educativi posti in essere nel mandare le nostre nuove generazioni in una caserma, NATO peraltro, a fare orientamento?Ciò che denunciamo da anni, ormai, come Osservatorio contro la militarizzazione delle scuole e delle università e che vediamo, con molto piacere, viene raccolto da docenti di diverse scuole, tra cui quella di Ghedi, in cui sono state raccolte oltre 200 firme e adesioni per opporsi alle iniziative belliciste, è una strisciante retorica militarista, che cerca di affascinare i/le più giovani con carriere mirabolanti nelle Forze Armate, dimenticando che il lavoro del/della soldato è quello di uccidere, un compito che dovrebbe essere categoricamente rifiutato, se vogliamo che ci sia ancora l’umanità sulla terra.Osservatorio contro la militarizzazione delle scuole e delle università

Sorgente: Nonostante proteste continua militarizzazione IS Falcone Gallarate