Seguiteci su Telegram https://t.me/Nuovaresistenza on Telegram
20 May 2024
0 3 minuti 1 mese

La giunta comunale ha deciso di concedere piazza Indipendenza all’Associazione Coloni Fondatori. L’Associazione dei partigiani: “Provocazione politica che non possiamo assolutamente accettare”. La replica di Felici: “Anche piazza San Benedetto è in centro”

E’ polemica tra il comune di Pomezia e l’Anpi per i festeggiamenti del 25 aprile. Non c’é accordo infatti sulla piazza dove celebrare la Liberazione dell’Italia dal nazifascismo, la fine dell’occupazione nazista e la definitiva caduta del regime fascista. Come in passato la sezione locale dell’Anpi di Pomezia-Ardea “Teresa Mattei e le Altre” e il “Comitato 25 aprile”, composto dalle realtà associative e sindacali e dalle forze politiche antifasciste della città, hanno cercato di coinvolgere anche l’amministrazione comunale ma con esisto negativo. Anzi. Piazza Indipendenza, luogo tradizionalmente destinato ai raduni più importanti, da quest’anno è stata concessa all’Associazione Coloni Fondatori.

 

“Purtroppo quest’anno l’amministrazione comunale si è chiusa al dialogo. Ai numerosi inviti alla partecipazione e all’organizzazione condivisa della ricorrenza, il Sindaco ha risposto con il silenzio, dimostrando di non avere alcuna intenzione di confrontarsi con la più grande associazione italiana rappresentante i valori della Resistenza – incalzano gli iscritti e attivisti della sezione Anpi Teresa Mattei e le Altre e del Comitato 25 aprile – Le precedenti edizioni dell’evento si sono sempre svolte nella piazza principale di Pomezia, Piazza Indipendenza, in pacifica coesistenza con altre iniziative, concordando con gli uffici comunali la gestione degli spazi. Quest’anno invece la giunta comunale, con propria delibera del 21 marzo 2024, ha deciso di non concederla trasferendo con atto unilaterale le iniziative per la commemorazione della Festa della Liberazione in una piazza secondaria, Piazza San Benedetto da Norcia. Ha deciso inoltre di dare priorità alle celebrazioni riguardanti la Fondazione di Pomez

Sorgente: Festa 25 Aprile, la sindaca di centrodestra a Pomezia nega la piazza all’Anpi – la Repubblica

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot