0 5 minuti 2 mesi

Edizione del 21 febbraio 2024

Livelli massimi di smog in Pianura padana: Milano e Bologna da bollino rosso, allarme per la salute dei bambini. L’Italia ha il primato dei morti per inquinamento ma chiede la deroga all’Europa sulla qualità dell’aria. A spingere è soprattutto la Lombardia

Lo skyline della città attraverso una coltre di smog ieri a Milano foto di Stefano Porta/LaPresse
Lo skyline della città attraverso una coltre di smog ieri a Milano foto di Stefano Porta/LaPresse

ITALIA

Il fattore cappa

Luca Martinelli

IL FATTORE CAPPALivelli massimi di smog in Pianura padana: Milano e Bologna da bollino rosso, allarme per la salute dei bambini. L’Italia ha il primato dei morti per inquinamento ma chiede la deroga all’Europa sulla qualità dell’aria. A spingere è soprattutto la Lombardia

La sede di Arpa Lombardia
ITALIA

In Europa la Lombardia decide per tutta l’Italia in campo ambientale

Andrea Capocci

IL FATTORE CAPPAIntervista a Francesco Forastiere, visiting professor all’Imperial College di Londra: «Siamo il Paese che ha il primato dei morti attribuibili all’inquinamento, tra i 50.000 e i 70.000 decessi l’anno dovuti alle Pm25, ma paradossalmente, chiediamo la deroga della direttiva europea sulla qualità dell’aria»

foto dello Smog a Milano
ITALIA

L’emergenza smog è qui per restare. A meno che…

Enrico Fedrighini

INQUINAMENTOL’emergenza smog non esiste. Esiste un problema strutturale. La Pianura Padana rappresenta, per ragioni geomorfologiche e per impatto veicolare e industriale, la zona a più elevata concentrazione di smog a livello europeo. Ecco alcune proposte di immediata realizzabilità

Lo stabilimento di Campi Bisenzio di GKN (Ansa)
LAVORO

Gkn, da Borgomeno disdetta unilaterale

Redazione

LAVOROL’azienda guidata da Francesco Borgomeo disdetta unilateralmente gli accordi sindacali interni. La Fiom: «Gravissimo atto antisindacale». «Con una mail, ieri, Qf ha comunicato la disdetta unilaterale “con effetto immediato” di […]

L'ex Ilva di Taranto
LAVORO

Ex Ilva, è Quaranta il commissario

Redazione

LAVOROCon il decreto del ministro delle Imprese e del made in Italy Adolfo Urso sulla amministrazione straordinaria di Acciaierie d’Italia, il governo chiama alla guida dell’azienda Giancarlo Quaranta, già direttore […]

Istituto per minori di Nisida
ITALIA

Carceri minorili, record di reclusi per il decreto Caivano

Eleonora Martini

CARCEREAl 31 gennaio 2024, 502 ragazzi e 14 ragazze. «Mai così tanti dal 2012». Presentato il VII Rapporto di Antigone sugli Ipm. «Il 51% sono stranieri. La crescita delle presenze negli ultimi 12 mesi è dovuta quasi interamente alle misure cautelari. I reati di droga sono aumentati del 37,4% in un solo anno».

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20