0 5 minuti 3 mesi

Edizione del 31 gennaio 2024

«Una prigione non è un albergo a 5 stelle». L’Ungheria risponde con arroganza allo scandalo per le immagini di Ilaria Salis condotta in catene in tribunale a Budapest. Meloni chiama Orbán, ma il governo italiano non compie passi per l’estradizione. E la destra assolve i carcerieri

Il primo ministro ungherese Viktor Orbán foto di Ferenc Isza/Getty Images
Il primo ministro ungherese Viktor Orbán foto di Ferenc Isza/Getty Images

Angheria

Mario Di Vito

ANGHERIA«Una prigione non è un albergo a 5 stelle». L’Ungheria risponde con arroganza allo scandalo per le immagini di Ilaria Salis condotta in catene in tribunale a Budapest. Meloni chiama Orbán, ma il governo italiano non compie passi per l’estradizione. E la destra assolve i carcerieri 

EUROPA

Da Orbán un avvertimento ai governi europei

Sabato Angieri

ILARIA SALIS Il professor Stefano Bottoni, ex ricercatore dell’Accademia ungherese delle scienze: «Stupisce che per un anno in Italia non se n’è interessato nessuno. Ora le immagini della ragazza con le manette e le catene hanno acceso l’attenzione dei media»

Torino, Askatasuna bene comune: al via la coprogettazione
POLITICA

Torino, Askatasuna bene comune: al via la coprogettazione

Mauro Ravarino

LA SPERIMENTAZIONEIl comune riconosce il valore di un’esperienza viva da 28 anni. Algostino: «Si cambia rotta rispetto alle politiche di repressione». I promotori: «Lo scopo è mantenere attiva una comunità propositiva nel quartiere Vanchiglia»

Pressing Schlein, Conte nicchia: «Per la coalizione serve tempo»
POLITICA

Pressing Schlein, Conte nicchia: «Per la coalizione serve tempo»

Andrea Carugati

AMARCORD GIALLOROSSOReunion ieri alla Camera per il libro sul Covid dell’ex ministro Speranza. Che provoca l’avvocato: su Trump mi hai fatto rizzare i capelli. La leader Pd: l’intesa si può trovare. L’avvocato in retromarcia su The Donald gela la platea: no a cartelli elettorali, ci sono ostacoli da rimuovere. Bersani: se si continua a rinfacciarsi il passato Meloni resta al governo

L’Africa nella società dello spettacolo
COMMENTI

L’Africa nella società dello spettacolo

Tonino Perna

IL “PIANO MATTEI” DI GIORGIA MELONIQualcuno potrebbe perfino dare atto alla presidente Meloni della sua determinazione nel convocare venticinque capi di stato e di governo africani, coinvolgendo anche i vertici della Ue. Finalmente, si potrebbe […]

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20