Saja Ahmed
0 1 minuto 7 mesi

Saja Ahmed da Gaza, Governatorato di Khan Yunis.

Bonmbardata dalle forze di occupazione.

Eh, ho perso la capacità di muovermi.

Oh, sono diventata quadriplegica in tutti i miei arti.

Ma, a Dio piacendo, c’è speranza che il movimento ritorni.

Dopo l’operazione.

Questa operazione è un po’ difficile e non si può fare qui a Gaza

Quando andrò all’estero potro farla


e potrò muovermi di nuovo se dio vuole

Siamo stati bombardati durante la notte io stavo dormendo.

Prima del bombardamento stavo con le mie zie

stavamo alzati fino a tardi come sempre facevamo con le mie zie

noi abbiamo pranzato, ci prendevamo cura di noi,

e speravamo di poter uscire il giorno successivo a fare una passeggiata.
I sionisti non ci possono sopraffare
L’occupazione non ci può sopraffare
Dio li terrà responsabili.

Non c’è stato nessun giorno successivo