0 2 minuti 10 mesi

Gasparri a Gaeta alla festa dei giovani di Forza Italia ha testualmente affermato che quelli di destra “vogliono dare ai ragazzi di Caivano più lavoro e zero droghe, mentre la sinistra vuole dar loro pistole e reddito di cittadinanza”. Un’affermazione senza senso. Offensiva e calunniosa che un personaggiucolo come Gasparri può pronunciare impunemente solo perchè al riparo grazie ad immunità parlamentare ed un clima generale da informazioni di regime. Ma voi capite la gravità? La sinistra vorrebbe dare pistole a ragazzi di Caivano? Ma era lucido? Aveva bevuto? No perchè le sciocchezze in questa affermazione sono almeno tre. La prima ovviamente è che mai la sinistra si sognerebbe di dar pistole ai ragazzi nè di Caivano, nè di Brembate. La seconda è che se c’è uno che vuole armare il paese in modo che ognuno si faccia giustizia da sè quello è tuo alleato caro Gasparri, e si chiama Matteo Salvini e sfortunatamente per te e per noi è ministro e vicepremier. La terza sciocchezza sarebbe quella che la destra vuol garantire lavoro ai giovani. Perchè da sempre, vedi salario minimo, la destra è contro i lavoratori, il mondo del lavoro ed appiattita sul liberismo più sfrenato nemico di lavoro e giustizia sociale. Gasparri faresti ridere se non facessi ancor di più pena. Infinita pena!!! Di Mario Imbimbo

Sorgente: Rete Italiana Antifascista


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.