0 3 minuti 11 mesi

La Figura 1 illustra che la deviazione della mortalità osservata dalla mortalità prevista non è uniforme tra le diverse fasce di età e che il modello tra le fasce di età cambia dal 2020 al 2021 e al 2022.

Eccesso di mortalità annuale.

L’eccesso di mortalità osservato nel 2021 è quasi interamente dovuto ad un aumento dei decessi nelle fasce di età comprese tra 15 e 79 anni. I valori più alti si raggiungono nella fascia di età 40-49 anni, dove il numero di decessi osservati è stato superiore dell’8,2% rispetto al numero di decessi attesi, che rappresenta un eccesso di mortalità di oltre cinque volte la deviazione standard empirica, e nell’età gruppi 60-69 e 70-79 anni, dove il numero di decessi osservati era del 7,0% e del 7,6% superiore al numero di decessi attesi, il che rappresenta un eccesso di mortalità di oltre il doppio della deviazione standard empirica.

Nel 2022, l’eccesso di mortalità è superiore al 7% per quasi tutte le fasce di età sopra i 15 anni. I valori più elevati si raggiungono nelle fasce di età 15-29, 30-39 e 70-79 anni, dove si osserva un aumento del numero di decessi superiore di circa il 10% rispetto alle attese. Nelle fasce di età 15-29, 30-39 e 60-89 anni si osserva un eccesso di mortalità superiore al doppio della deviazione standard empirica, e nelle fasce di età 40-50 e 90+ anni un eccesso di mortalità superiore a si osserva più di quattro volte la deviazione standard empirica. Gli altri gruppi di età sono al di sotto del doppio della deviazione standard empirica.

Un’eccezione per tutti e tre gli anni è la fascia d’età 50-59 anni dove, a differenza delle fasce d’età circostanti, si osserva un eccesso di mortalità nettamente inferiore. Ciò è visibile anche se la tabella della vita 2017/2019 dell’Ufficio federale di statistica tedesco viene sostituita con una tabella della vita di un altro anno e con numerose indagini più dettagliate da parte nostra, nonché con le indagini di De Nicola et al. [7,8] , confermano questa osservazione. Non siamo a conoscenza di una spiegazione per questo fatto. Una strada interessante per la ricerca futura potrebbe essere quella di esplorare quali fattori rendono questa fascia di età così resiliente.

Va sottolineato che negli ultimi 20 anni il massimo eccesso di mortalità in un anno è stato di circa 25.000 decessi, e gli autori non sono a conoscenza di un eccesso di mortalità di oltre 60.000 decessi – o in due anni consecutivi di circa 100.000 decessi – in gli ultimi decenni.

Sorgente: Cureus | Estimation of Excess Mortality in Germany During 2020-2022 | Article


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.