0 3 minuti 12 mesi

Sabato scorso è scomparsa la piccola Kata, la bambina peruviana di 5 anni che nell’ex hotel abita con la famiglia. Il sindaco Nardella segue le operazioni. Sul posto i servizi sociali del Comune (ANSA)

E’ in corso lo sgombero dell’ex hotel Astor, lo stabile occupato in via Maragliano a Firenze da dove sabato scorso è scomparsa la piccola Kata, la bambina peruviana di 5 anni che nel palazzo abita con la famiglia.

Sul posto numerose le forze dell’ordine tra polizia, carabinieri, guardia di finanza e municipale.

(guarda il video cliccando il link in fondo all’articolo)

Il tratto della strada dove si affaccia l’ex hotel e la strada laterale, via Boccherini sono bloccate al traffico. Il palazzo era stato occupato nel settembre scorso, vi abitano per lo più famiglie di origine peruviana e romena.

Gli occupanti che escono sono accompagnati dalla polizia: tra i primi alcune donne, un uomo e un bambino di origine sudamericana. Le operazioni, almeno dall’esterno, sembrano svolgersi in ordine, senza problemi. Lo sgombero è coordinato dalla questura che è presente anche con il dirigente e il personale della Digos. Sul posto anche i vigili del fuoco che sono entrati con l’attrezzatura per poter aprire le porte eventualmente trovate chiuse. La risistemazione della famiglie sgomberate, da quanto spiegato, è a cura dei servizi sociali del Comune di Firenze.

Il sindaco Dario Nardella e l’assessore al welfare Sara Funaro stanno seguendo l’operazione di sgombero, in accordo con prefettura e forze dell’ordine. Sul posto presenti i servizi sociali del Comune.

Alcuni occupanti dell’ex hotel Astor di Firenze, dove è in atto lo sgombero, sono usciti dal palazzo di via Maragliano per salire a bordo di un pulmino con il logo di una cooperativa, Il Girasole. Per la loro sistemazione in altre strutture si sono attivati Palazzo Vecchio e la prefettura come spiegato dalla procura della Repubblica in una nota.

 

Sorgente: Bimba scomparsa a Firenze, via allo sgombero del palazzo occupato – Toscana – ANSA.it