0 1 minuto 1 anno

La proposta di modifica era stata presentata al dl P.a. L’attacco dei 5 Stelle: retromarcia clamorosa

Il governo ha ritirato l’emendamento che sbloccava 660 milioni per gli alloggi degli studenti. La proposta di modifica era stata presentata al dl P.a. Lo ha riferito il presidente della commissione Affari costituzionali della Camera, Nazario Pagano (Fi), che sta esaminando il decreto insieme alla commissione Lavoro. «Una clamorosa retromarcia» attacca Francesco Silvestri, capogruppo M5S alla Camera.

Sorgente: Il governo ritira l’emendamento contro il caro affitti: sbloccava 660 milioni per gli alloggi degli studenti – La Stampa