0 13 minuti 10 mesi

Edizione del 25 aprile 2023

Decine di iniziative per festeggiare il 25 aprile nei luoghi simbolo della Resistenza. Mattarella: tenere viva la memoria. La premier non ha annunciato altri appuntamenti oltre a quello istituzionale. La Russa volerà a Praga. L’Anpi: «Poteva scegliere un altro giorno. Si dissocino in modo chiaro dal fascismo»

Chi c'è c'è

Chi c’è c’è

Andrea Carugati

25 APRILEDecine di iniziative per festeggiare il 25 aprile nei luoghi simbolo della Resistenza. Mattarella: tenere viva la memoria. La premier non ha annunciato altri appuntamenti oltre a quello istituzionale. La Russa volerà a Praga. L’Anpi: «Poteva scegliere un altro giorno. Si dissocino in modo chiaro dal fascismo»

ITALIA

Partigiani con il coraggio del mondo nuovo

Luciana Castellina

PASSATO E PRESENTEÈ vero che il fascismo di Giorgia Meloni non coincide con quello di Benito Mussolini (diversamente da quello di alcuni suoi ministri o sodali), e però per quanto si controlli, poi le sfugge la verità: che anche lei una riflessione critica su quel ventennio non l’ha mai neppure tentata

ITALIA

Questi ultimi, rissosi, trenta «25 aprile»

Andrea Fabozzi

25 APRILELa grande manifestazione lanciata dal manifesto nel 1994 segna l’inizio degli anni della resistenza alla riscrittura della storia. Portata avanti dalle destre ma non soltanto da loro

ITALIA

La parola «fascista» e la sua evoluzione

Mauro Palma*

25 APRILEIn un momento in cui il linguaggio sembra scivolare, slittare sul piano semantico e parole e frasi vengono usate con colpevole sconsideratezza anche a livello istituzionale, è bene interrogare sempre […]

ITALIA

Scintille di speranza per riprenderci il nostro futuro

Luca Sardo*

25 APRILEDalla Resistenza alla lotta per l’ambiente, l’esempio di Laura Conti è una lezione per noi ragazzi, una iniezione di speranza in questa epoca buia, quando le conquiste sociali, civili, ecologiche sono attaccate. Ma nessun nemico è imbattibile

ITALIA

Comunisti, Resistenza e Costituzione

Davide Conti

25 APRILEQuel che non piace ai revisionisti. La centralità nel Cln e la firma di Terracini, presidente della Costituente, alla Costituzione: per questo l’identità del Pci è uno dei perni della Repubblica

ITALIA

Antifascisti in un liceo di periferia

Tullia Nargiso*

25 APRILEA Pomezia dove tutto inizia con una scritta: «Sporco ebreo». Oggi è partigiano chi salva i disperati in mare, chi combatte perché gli viene negata la possibilità di amare, chi lotta contro sfruttamento e precarietà

ITALIA

La storica Michela Ponzani indaga le radici del «Processo alla Resistenza»

***

EINAUDIricostruisce la stagione del lungo dopoguerra che ha visto affermarsi la prospettiva della «continuità dello Stato», il ritorno degli ex fascisti in molti settori decisivi dell’apparato pubblico e la messa sotto accusa, spesso anche nelle aule giudiziarie, degli appartenenti alle formazioni della Resistenza

SPORT

Matematica napoletana

Nicola Sellitti

CALCIOIl successo sul campo della Juventus rende lo scudetto del club partenopeo sempre più vicino

COMMENTI

L’ultimo saluto a Stefano Prosperi

***

L’ULTIMO SALUTO Aveva cominciato a fare politica da ragazzo, negli anni Sessanta, tra le fila dei giovani comunisti di Montesacro e Valle Melaina, quartiere popolare e antifascista di Roma, ma presto si rese conto che il suo destino sarebbe stato quello di dover combattere non solo contro la destra e il potere, ma anche all’interno della sinistra per un necessario rinnovamento.