0 2 minuti 1 anno

di Prato e Sinalunga (SI)

Dopo quattro ore di picchetto ai cancelli del magazzino all’Interporto (Prato) l’azienda ha formalizzato l’impegno a stabilizzare a tempo #indeterminato i lavoratori assunti fino ad ora con contratti-truffa di “apprendistato”.

Un’altra vittoria ottenuta con la lotta.

Un altro risultato dello stato di agitazione è che da Aprile l’azienda riconoscerà anche un #ticket mensa di 5,29 € al giorno.

A gennaio un altro sciopero aveva portato al riconoscimento degli scatti di#anzianità in base all’anzianità di magazzino (i lavoratori dopo più dieci anni di lavoro non ne hanno nemmeno uno… ripartendo da zero ad ogni cambio di appalto).

La Stef è un magazzino che smista e distribuisce prodotti freschi per i supermercati delle principali catene.

Mentre la Grande Distribuzione Organizzata (#GDO) fa profitti milionari (ancora di più oggi con i rincari sui prezzi), è l’ora che ai lavoratori vengano riconosciuti diritti e salario dignitoso!

14 marzo

S.I. Cobas Prato e Firenze

Sorgente: [STEF] Vittoria dei lavoratori in sciopero a Prato e Siena. Più salario e maggiori diritti. Solo la lotta paga – “TOCCANO UNO TOCCANO TUTTI”