0 2 minuti 1 anno

Le banche italiane hanno a disposizione diversi strumenti, tra cui la cosiddetta portabilità dei mutui, che consente di surrogare il mutuo senza costi aggiuntivi per il mutuatario, il fondo di solidarietà prima casa (fondo Gasparrini) che sospende il pagamento della rata del mutuo fino a 18 mesi in caso di eventi come la perdita del posto di lavoro o la cassa integrazione. Infine, la legge di Bilancio per il 2023 ha introdotto l’obbligo per le banche di convertire il mutuo da variabile a fisso in caso di richiesta del cliente.Sabatini ha anche sottolineato che le banche possono sospendere e rinegoziare/allungare i mutui sulla base di rapporti bilaterali entro i limiti europei di vigilanza. Inoltre, auspica che la Banca Centrale Europea condivida la necessità di un approccio cauto basato su un’attenta analisi dei dati e meno su modelli teorici, in modo da evitare effetti controproducenti, specialmente in vista di possibili nuovi rialzi dei tassi. Se vuoi aggiornamenti su Banche, Tassi di interesse inserisci la tua email nel box qui sotto:

Sorgente: Mutui, banche pronte a sostenere i debitori in difficoltà | WSI