0 2 minuti 1 anno

Milano, 13 marzo 2023 – Profondo rosso a Piazza Affari, maglia nera tra le Borse europee, tutte in caduta in scia ai timori degli investitori dopo il crac della Silicon Valley Ban e di altre banche americane. Dopo aver toccato -4,4%, l’unica con Madrid, a fine mattinata Milano continua a cedere quasi il 4%. Bersagliati dalle vendite oggi soprattutto i titoli bancari, che hanno perso fino all’8%, e sono stati temporaneamente sospesi per eccesso di ribasso: alle 12 Unicredit lasciava il 6,27%, Intesa -5,94%, Bper -8,51%, Banco Bpm -7,77%. Giù anche Tim (-4,04%), gli industriali (Stellantis -3,60%, Pirelli -4,21%, Ferrari -2,13%) e gli energetici con Enel a -1,58%, Eni -2,61%, Saipem -4,75%. Londra è arrivata a cedere nel corso della mattina il 2,3%, Parigi il 2,8% e Francoforte il 3,3%. Venerdì Wall Street chiudeva la peggiore settimana da settembre. Il Vix, l’indice della volatilità e della paura nella piazza newyorkese, sale ai massimi da cinque mesi.

Sorgente: Borsa oggi, Milano in profondo rosso con tonfo dei bancari. Cosa sta succedendo – Economia


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.