0 10 minuti 1 anno

Edizione del 10 febbraio 2023

A un anno dall’invasione, senza spiragli di pace, Volodymyr Zelensky interviene al Parlamento e al Consiglio europei. È giornata nera, invece, per Meloni: esclusa dal vertice Macron-Sholz, niente bilaterale con il presidente ucraino, e a mani vuote anche sui migranti

Foto di gruppo
EUROPA

Foto di gruppo

Anna Maria Merlo

A un anno dall’invasione, senza spiragli di pace, Volodymyr Zelensky interviene al Parlamento e al Consiglio europei. È giornata nera, invece, per Meloni: esclusa dal vertice Macron-Sholz, niente bilaterale con il presidente ucraino, e a mani vuote anche sui migranti

MACERIE INFINITE

Soccorsi troppo lenti, ora il rischio è morire di fame e di freddo

Chiara Cruciati

Allarme dell’Oms, mentre il bilancio del sisma supera le 20mila vittime. Protesta in Siria: i camion Onu arrivati ieri sono semivuoti. In Turchia i rifugi non bastano. Ankara riattiva Twitter ma gli detta le condizioni anti-dissenso

INTERNAZIONALE

Migranti alla mercé degli algoritmi

Stefano Bocconetti

Cinque, l’articolo cinque. Perso in un documento di cento pagine. Una trentina di righe un po’ burocratiche, due schermate di computer. Un articolo di legge che dovrebbe – condizionale – […]

INTERNAZIONALE

«Patto tra capitale e potere: i condoni turchi dietro il disastro»

Chiara Cruciati

Intervista a Pelin Pinar Giritlioglu, presidente dell’Unione degli architetti e gli ingegneri turchi di Istanbul: «25 sanatorie in 50 anni, l’ultima nel 2018: tredici milioni di strutture legalizzate pagando. Molti edifici pubblici danneggiati perché, dice la legge, le strutture pubbliche non sono soggette a ispezione»

INTERNAZIONALE

L’umana scienza alle prese con la Ia

Andrea Capocci

Anche le ricercatrici e i ricercatori scientifici, nonostante la notevole dote di intelligenza naturale a loro disposizione, devono fare i conti che le opportunità e le insidie di quella artificiale. […]

CULTURA

Lebohang Kganye, un personale teatro di ombre e luci

Manuela De Leonardis

Un incontro con la fotografa sudafricana in occasione della sua mostra al Mast, a cura di Urs Stahel. «La mia generazione indagava la nostra identità quando l’apartheid era già un capitolo del passato. Volevo capire la storia e creare uno spazio in cui poter immaginare un paese diverso»

VISIONI

Nostro jazz all’Avana…

Valerio Corzani

Una rassegna che agita i prosceni di decine di spazi a Cuba e che nel 2023 si è diviso tra L’Havana e Santiago in un range cronologico che ha coperto la settimana dal 22 al 29 Gennaio.


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.