0 2 minuti 1 anno

  • Gli importatori statali stavano rivendendo GNL in Europa
  • Le vendite avevano offerto un po’ di sollievo agli acquirenti affamati di energia
Un terminale GNL presso il porto di Yangshan Deepwater a Shanghai.
Un terminale GNL presso il porto di Yangshan Deepwater a Shanghai.

Fotografo: Qilai Shen/Bloomberg

La Cina ha detto ai suoi importatori di gas di proprietà statale di interrompere la rivendita di GNL ad acquirenti affamati di energia in Europa e in Asia per garantire la propria fornitura per la stagione di riscaldamento invernale. 

La Commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma, il principale pianificatore economico della nazione, ha chiesto a PetroChina Co. , Sinopec e Cnooc Ltd. di mantenere i carichi invernali per uso domestico, secondo persone a conoscenza della questione che hanno chiesto di non essere nominate poiché le informazioni non sono ‘ t pubblico. Sebbene le vendite abbiano offerto un certo sollievo agli acquirenti europei, il rapido riempimento delle scorte e i costi di spedizione record hanno anche ridotto l’attrattiva della rispedi

Sorgente: La Cina interrompe le vendite di GNL agli acquirenti stranieri per garantire la propria fornitura – Bloomberg