controinformazione.info | Gli “strani traffici” ed interessi nascosti della Commissione Europea. Come i funzionari dell’UE guadagnano dal vaccino e dall’Ucraina

controinformazione.info | Gli “strani traffici” ed interessi nascosti della Commissione Europea. Come i funzionari dell’UE guadagnano dal vaccino e dall’Ucraina

18 Settembre 2022 0 Di ken sharo

 GLI “STRANI TRAFFICI” ED INTERESSI NASCOSTI DELLA COMMISSIONE EUROPEA. COME I FUNZIONARI DELL’UE GUADAGNANO DAL VACCINO E DALL’UCRAINA

Di Evgenij Maslov

Mentre il mondo intero discute sul rapporto pubblicato dalla commissione di scienziati della rivista Lancet, dove non si esclude la probabilità di un’origine di laboratorio del Covid-19, ci sono funzionari che continuano a utilizzare la “finestra di opportunità”. La cosa più paradossale è che in questo caso si tratta di funzionari europei.

Miliardi per le dosi
È dall’inizio della pandemia, che la dirigenza della Commissione Europea (CE) si è affrettata a combattere attivamente il nuovo virus. Per far ciò, hanno deciso letteralmente di arricchire le case farmaceutiche americane. E il processo di trattative sulla fornitura di medicinali e di un vaccino, che, di fatto, non esisteva ancora, è andato avanti a porte chiuse. Ma gli europei erano talmente spaventati dalla prima ondata di Covid e dalle sue conseguenze da aver accettato quasi tutto. Si sono svegliati solo quando si è saputo che Bruxelles aveva firmato un contratto con BioNTech-Pfizer per l’acquisto di 1,8 miliardi di vaccini, per oltre 35 miliardi di euro. Il tutto doveva essere consegnato nel 2021-2023.

Sorgente: controinformazione.info | Gli “strani traffici” ed interessi nascosti della Commissione Europea. Come i funzionari dell’UE guadagnano dal vaccino e dall’Ucraina