Il Manifesto del 1º luglio 2022

Il Manifesto del 1º luglio 2022

1 Luglio 2022 0 Di Luna Rossa

Edizione del 1 luglio 2022

Draghi tende la mano ai 5 Stelle: «Senza di loro non c’è governo». E «non mi accontenterò di un appoggio esterno». Ma Conte è ancora furioso e l’incontro tra i due è in forse. Mentre nel Movimento molti eletti premono per la rottura. Il superbonus primo banco di prova

Bonus di facciata

Bonus di facciata
Politica

Bonus di facciata

Andrea Colombo

Draghi tende la mano ai 5 Stelle: «Senza di loro non c’è governo». E «non mi accontenterò di un appoggio esterno». Ma Conte è ancora furioso e l’incontro tra i due è in forse. Mentre nel Movimento molti eletti premono per la rottura. Il superbonus primo banco di prova

Italia

Strage di Viareggio, cinque anni per Mauro Moretti

Riccardo Chiari

Anche nel secondo processo d’appello confermate le responsabilità dei vertici del gruppo Fs e delle aziende ferroviarie Gatx e Jungenthal addette al controllo e alla manutenzione dei carri merci. Cancellato dalla prescrizione l’omicidio colposo plurimo ma i familiari delle vittime non sono delusi: “Le condanne ci sono”.

Donald Trump, una risata lo seppellirà
Internazionale

Donald Trump, una risata lo seppellirà

Fabrizio Tonello

Trump, che era non solo un golpista ma palesemente uno squilibrato, difficilmente potrà sopravvivere all’immagine del ketchup che cola su un muro dell’ufficio presidenziale a causa di un hamburger scagliato con violenza in un attacco d’ira.

Immagine dialettica e strategia capitalista
Cultura

Immagine dialettica e strategia capitalista

Roberto Ciccarelli

«Dossier Benjamin», un volume di Fredric Jameson per Treccani. Il libro dedicato al filosofo tedesco è la prova di una passione mai spenta da parte del critico americano. rutto di cinquant’anni di lavoro, è possibile sentire l’energia che alimenta la macchina da guerra approntata dall’autore contro il discorso sulla fine di tutte le «grandi narrazioni»

Per Laura Fusconi gli anni Novanta sono una favola nera
Cultura

Per Laura Fusconi gli anni Novanta sono una favola nera

Giacomo Giossi

Per Nottetempo il romanzo «I giorni lunghissimi della nostra infanzia», una raffinata narrazione composta da tre capitoli-storie che anticipa emotivamente il futuro di Susanna, Annalia e Matteo, giovani vite disperse nella provincia di Piacenza

Teto Preto, anche il corpo è un’arma
Visioni

Teto Preto, anche il corpo è un’arma

Cecilia Ermini

Incontro con la band di musica elettronica brasiliana per la prima volta in Italia grazie a Terraforma, il festival che esplora lo spazio inter-dimensionale fra l’elettronica sperimentale e le forme più avanzate dell’arte contemporanea che si terrà a Villa Arconati dal1 al 3 luglio.

Il caso Assange e la democrazia in tempi di guerra
Commenti

Il caso Assange e la democrazia in tempi di guerra

Gianni Marilotti *

Il Diritto alla Conoscenza riguarda il futuro di tutti noi, di tutti noi democratici: in gioco vi è la formazione di possibili alternative nei processi decisionali che devono essere dibattute apertamente in un confronto adeguato, nei luoghi legittimi per orientare il più possibile le scelte politiche e prevenire decisioni sbagliate.

 

Sorgente: ilmanifesto.it