Il manifesto del 06 luglio 2021

Il manifesto del 06 luglio 2021

6 Luglio 2022 0 Di Luna Rossa

 

 

Attacco russo alle ultime fortezze ucraine nel Donbass, mentre l’esercito di Kiev è costretto a ripiegare. Reportage da Slovjansk, bombardata pesantemente e prossimo inferno annunciato. Draghi ad Ankara cambia idea sul «dittatore» Erdogan: noi uniti contro Mosca

I giorni dell'assedio

I giorni dell’assedio
Internazionale

I giorni dell’assedio

Sabato Angieri

Attacco russo alle ultime fortezze ucraine nel Donbass, mentre l’esercito di Kiev è costretto a ripiegare. Reportage da Slovjansk, bombardata pesantemente e prossimo inferno annunciato. Draghi ad Ankara cambia idea sul «dittatore» Erdogan: noi uniti contro Mosca

Curdi e fiorentini manifestano: “Erdogan dittatore sanguinario”
Italia

Curdi e fiorentini manifestano: “Erdogan dittatore sanguinario”

Riccardo Chiari

Presidio davanti al consolato svedese e corteo fino alla Prefettura, per contestare le scelte di Svezia e Finlandia di sottostare ai diktat del “sultano” turco contro Pkk e Ypg. Contestata anche la decisione del governo italiano di stringere ulteriormente i rapporti con Ankara.

Sanità, la Campania contro il ministero sul riparto dei fondi
Italia

Sanità, la Campania contro il ministero sul riparto dei fondi

Adriana Pollice

La proposta attribuisce alla popolazione anziana il 99% delle risorse, aspettativa di vita e deprivazione sociale pesano solo per l’1%. Filippi (Fp Cgil): «Non introdurre criteri perequativi adeguati approfondisce le diseguaglianze ed è strategico per favorire lo sviluppo del privato»

«Un fenomeno inedito, non abbiamo gli strumenti»
Italia

«Un fenomeno inedito, non abbiamo gli strumenti»

Simone Bobbio

Fabrizio Troilo, responsabile tecnico dell’ufficio ghiacciai per la Fondazione Montagna Sicura in Val d’Aosta: «Se, come sembra, quel crollo è stato provocato dall’eccessivo accumulo idrico al di sotto del ghiacciaio, ci troviamo di fronte a un fenomeno inedito e difficilmente prevedibile. Non esistono strumenti in grado di individuare sotto il ghiacciaio eventuali sacche d’acqua che potrebbero provocare distacchi come alla Marmolada. E non sarebbe pensabile monitorare tutti i ghiacciai delle Alpi con gli strumenti che si utilizzano al Planpincieux».

La legge dei bonus colpisce ancora: poveri e precari esclusi dai 200 euro
Economia

La legge dei bonus colpisce ancora: poveri e precari esclusi dai 200 euro

Roberto Ciccarelli

Nel “Decreto aiuti” sono state escluse soprattutto categorie troppo povere o precarie per percepirlo. Una situazione assurda, rispetto alla platea ciclopica di 31 milioni di persone a cui è rivolto un bonus assolutamente inconsistente per affrontare il caro vita, ma che conferma un’idea di politica sociale neoliberale. Solo nella scuola gli esclusi sarebbero 150 mila

Il ritmo musicale della vita senza tabù
Cultura

Il ritmo musicale della vita senza tabù

Manuela De Leonardis

Lisetta Carmi, la fotografa degli operai di Genova e dell’umanità di strada è morta a 98 anni. «Quando ho lavorato con i travestiti, non davo giudizi e loro si sono lasciati fotografare. Guardavo tutto per capire. La polizia, se avesse potuto, mi avrebbe arrestata ma ero di una famiglia molto perbene di Genova»

Se la ferita inattesa nasconde la mano dell’uomo
Commenti

Se la ferita inattesa nasconde la mano dell’uomo

Alfonso Maurizio Iacono

La tragedia della Marmolada riapre una ferita che nessun vuol vedere. Per un verso è assai simile a quella del crollo del Ponte Morandi a Genova. In tutte e due i casi, come in moltissimi altri, direttamente o indirettamente, entra in gioco la mano umana o meglio la sua assenza. Si può prevedere il futuro?