La Commissione europea mette per iscritto la nuova deflazione salariale che verrà – Lo Squillo – L’Antidiplomatico

La Commissione europea mette per iscritto la nuova deflazione salariale che verrà – Lo Squillo – L’Antidiplomatico

24 Maggio 2022 0 Di ken sharo

Vuole insomma approfittare dell’ennesima crisi (che ha largamente contribuito a creare con le sue folli scelte, sia energetiche che di politica estera) per comprimere ulteriormente i salari dei lavoratori.

Come? Sfruttando la mano d’opera a basso costo proveniente dall’estero.

Ammazzando cioè ulteriormente la domanda interna (ricordate quello che fece Monti vero?).

Non è una novità.

la UE è nata per questo.

l’Inflazione l’hanno sempre tenuta bassa in questo modo: disoccupazione, sottoccupazione e deflazione salariale.

Non certo attraverso le politiche monetarie della BCE (che, al limite, controlla – e male – i tassi di interesse e il valore dell’euro sul mercato valutario).

Per l’ennesima volta, se ce ne fosse ancora bisogno, l’Unione Europea si dimostra non solo incompatibile con quanto previsto dalla nostra Costituzione (piena occupazione e salari dignitosi), ma addirittura antitetica a essa.

Sorgente: La Commissione europea mette per iscritto la nuova deflazione salariale che verrà – Lo Squillo – L’Antidiplomatico