La pandemia entra nella fase finale, ecco il vero scopo – Come Don Chisciotte

La pandemia entra nella fase finale, ecco il vero scopo – Come Don Chisciotte

6 Aprile 2022 0 Di ken sharo
AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell’ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Joseph Mercola

articles.mercola.com

La storia in breve

> Il 21 febbraio 2022, il parlamento canadese ha approvato la mozione del primo ministro Justin Trudeau per invocare la legge sulle emergenze in risposta alla protesta pacifica dei camionisti contro i mandati vaccinali

> Ai sensi della legge, le banche canadesi possono sequestrare i conti bancari personali di chiunque sia sospettato di aver partecipato o di sostenere la protesta, e questi poteri di sorveglianza finanziaria sono destinati a diventare permanenti

> Il 14 febbraio 2022, il ministro delle finanze canadese Chrystia Freeland aveva affermato che il governo stava utilizzando l’Emergencies Act per ampliare le leggi canadesi contro il riciclaggio e il finanziamento del terrorismo, in modo da comprendere le piattaforme di crowdfunding e i loro fornitori dei servizi di pagamento. L’estensione del potere di sorveglianza richiede che tutte le transazioni digitali, incluse quelle in criptovalute, siano segnalate al Fintrac (Financial Transactions and Reports Analysis Center of Canada)

> Quello che sta succedendo in Canada dovrebbe essere un campanello d’allarme per il mondo intero. I governi intendono controllare il dissenso attraverso il ricatto finanziario, motivo per cui stanno spingendo anche per valute digitali programmabili della banche centrali (CBDC – central bank digital currencies)

> La valuta programmabile è denaro digitale programmato per garantire che possa essere speso solo per elementi essenziali o beni che un datore di lavoro o un governo ritiene ragionevoli. In altre parole, l’emittente del denaro avrebbe il controllo completo su come spendete il denaro in vostro possesso e potrebbe punirvi per opinioni o comportamenti indesiderabili, limitando la vostra capacità di acquisto o sequestrando del tutto i vostri fondi

Il 21 febbraio 2022, il parlamento canadese ha approvato la mozione del primo ministro Justin Trudeau per invocare la legge sulle emergenze, con 185 voti favorevoli e 151 contrari, in risposta alla pacifica protesta dei camionisti contro gli obblighi vaccinali (1). Sebbene Trudeau, in una conferenza stampa del 14 febbraio 2022, avesse promesso che la legge sarebbe stata limitata in tempo, posizione geografica e portata, sta già rinnegando quella promessa.

I poteri di sorveglianza finanziaria saranno ampliati in modo permanente

L’atto è stato invocato per consentire al governo di disperdere fisicamente il convoglio dei camionisti senza realmente ascoltare la loro denuncia, e per punire chiunque avesse appoggiato la protesta.

In base alla legge, le banche sono autorizzate a sequestrare i conti bancari personali di chiunque sia sospettato di aver partecipato alla protesta o di averla sostenuta con una donazione di appena 25 dollari. È inquietante che i poteri di sorveglianza sulle transazioni finanziarie concessi dalla legge siano destinati effettivamente a diventare permanenti. Come riportato da National Review (2):

“In una conferenza stampa del 14 febbraio, il ministro delle finanze canadese Chrystia Freeland ha affermato che il governo stava utilizzando la legge sulle emergenze per ‘ampliare il campo di applicazione delle norme canadesi contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo, in modo da comprendere le piattaforme di crowdfunding e i fornitori dei servizi di pagamento che le utilizzano.’

Tale estensione richiede che tutte le forme di transazione digitale, comprese quelle in criptovalute, siano segnalate al Fintrac (Financial Transactions and Reports Analysis Center of Canada).

‘A partire da oggi, tutte le piattaforme di crowdfunding e i fornitori di servizi di pagamento che le usano dovranno essere registrati con Fintrac e dovranno segnalare transazioni grandi e sospette”, ha affermato la Freeland.

Ha giustificato la mossa come un modo per ‘attenuare il rischio’ di  ‘fondi illeciti’ e per ‘aumentare la qualità e la quantità delle informazioni ricevute da Fintrac e renderle disponibili per le indagini delle forze dell’ordine’ …

La Freeland ha detto che il convoglio dei camionisti, che si erano radunati per protestare contro le restrizioni Covid, aveva “evidenziato il fatto che le risorse e i meccanismi del finanziamento digitale ‘non erano stati rilevati’ dalle preesistenti norme del governo canadese sui poteri di sorveglianza.

Di conseguenza, ha affermato che ‘il governo presenterà un disegno di legge per fornire a FinTrac quest’autorità su base permanente.’”

Come notato da National Review, possiamo già prevedere cosa farà il governo canadese con questi maggiori poteri di sorveglianza. Stiamo vedendo palesarsi le loro intenzioni. Invocando l’Atto, Trudeau si è dato il potere unilaterale di distruggere la vita di quei Canadesi che non saranno d’accordo con lui, indipendentemente dal problema in questione.

Senza un’ingiunzione del tribunale o un giusto processo, il governo può ora bloccare i conti bancari, annullare le polizze assicurative e revocare le patenti di guida, e le vittime non hanno possibilità di fare ricorso o di porvi rimedio.

“Tutto questo, ovviamente, va contro la promessa di Trudeau che i poteri di emergenza sarebbero stati temporanei”, osserva National Review, aggiungendo (3):

“Quando aveva annunciato la sua intenzione di invocare l’Atto, [Trudeau] aveva promesso al popolo canadese che le estensioni sarebbero state ‘limitate nel tempo, geograficamente mirate, nonché ragionevoli e proporzionate alle minacce da affrontare.’ Neanche una singola parte di quella frase si è rivelata vera”.

Il governo vuole decidere come dovrete spendere i vostri soldi

 

 

Quello che sta succedendo in Canada dovrebbe essere un campanello d’allarme per il mondo intero. Ci stanno mostrando esattamente cosa c’è in serbo per tutti noi. In pratica, i governi controlleranno il dissenso attraverso la tirannia finanziaria e il ricatto.

Il prossimo passo in questa direzione sarà la messa in pratica, in tutto il mondo, della valuta digitale programmabile. Come riportato da The Telegraph nel giugno 2021, la Banca d’Inghilterra ha già iniziato a muoversi per una valuta digitale programmabile emessa dalla banca centrale (CBDC),e non c’è dubbio che questo sia il piano di tutte le banche centrali del mondo.(4)

Ne aveva parlato un membro del consiglio di amministrazione della Banca centrale Europea, Fabio Panetta, alla conferenza sul futuro del denaro digitale tenutasi a Roma il 10 dicembre 2021. (5)

Cosa si intende per valuta “programmabile”? Come spiegato da The Telegraph (6), “il denaro digitale potrebbe essere programmato per garantire che venga speso solo per l’acquisto di beni essenziali o per i beni che un datore di lavoro o il governo ritengano ragionevoli”. In altre parole, l’emittente del denaro
avrebbe il controllo completo sulle modalità di spesa del destinatario.

“Tom Mutton, un direttore della Banca d’Inghilterra, ha detto durante una conferenza… che la programmazione potrebbe diventare una caratteristica fondamentale di qualsiasi futura valuta digitale di una banca centrale…” riferisce The Telegraph (7).

“Ha detto… cosa succederà se uno dei partecipanti ad una transazione imporrà una restrizione [sull’uso futuro del denaro]? Potrebbero derivarne dei risultati socialmente favorevoli, come impedire un’attivita considerata in qualche modo socialmente dannosa. Ma, allo stesso tempo, potrebbe comportare una restrizione della libertà’ personale”.

Il controllo assoluto attraverso la schiavitù finanziaria

Che la valuta programmabile possa limitare la libertà è probabilmente l’eufemismo del secolo. È un dato più che certo. Immaginate che il vostro datore di lavoro, il governo e la stessa banca centrale abbiano il privilegio di dettare come dovrete spendere il vostro denaro!

Immaginate una terza parte che decide quanto potete spendere per l’affitto, che tipo di cibo o che vestiti potete comprare, o quali hobby vi potete permettere e quando. Questo è il potere che intendono ottenere, e gli eventi attuali in Canada lo dimostrano.

I “risultati socialmente benefici” a cui allude Mutton è il fatto che una conventicola di non eletti avrà la capacità di microgestire le tue finanze personali e quindi dettare il tuo comportamento in ogni area della tua vita. Come notato dall’attivista e conduttore radiofonico britannico Maajid Nawaz nella clip di Joe Rogan qui sopra, con una CBDC programmabile il governo britannico avrebbe il controllo completo su chiunque non sia d’accordo con le sue politiche o le sue attività.

Ad esempio, con un’ulteriore sorveglianza, [il governo] avrebbe potuto capire che [Mutton] aveva intenzione di apparire nello show di Rogan e quindi avrebbe potuto semplicemente riprogrammare con un clic del mouse la sua CBDC, in modo da impedirgli l’acquisto di un biglietto aereo. Quindi niente show.

Naturalmente, le CBDC non saranno una cosa a sé stante. Sono progettate per essere utilizzate insieme ad una ID digitale e ad un punteggio di credito sociale, come quello in vigore in Cina. I passaporti vaccinali COVID sono un tipo di piattaforma che potrebbe essere utilizzata per uno scopo del genere, ma, anche se uno stato o un Paese rifiutasse i passaporti vaccinali, non pensate per un solo momento di essere fuori pericolo, neanche per idea. È probabile che introducano comunque un sistema di identificazione digitale, che avrà esattamente la stessa funzione.

La leadership globale è stata infiltrata

Nell’intervista completa a Rogan, Nawaz continua a discutere di come i governi di tutto il mondo sono stati infiltrati dai membri del World Economic Forum (WEF), la cui agenda è attuare l’autoritarismo globale. Come riportato da Life Site News (8):

“… il WEF ha insediato i suoi membri in ruoli di leadership nazionale in tutto il mondo per promuovere la tentacolare agenda autoritaria dell’organizzazione. Spiega che i leader dei governi di tutto il mondo hanno iniziato a revocare i mandati COVID-19 e le restrizioni, pur lasciando in atto un apparato di tracciamento digitale e di identificazione che costituisce la fase embrionale di un sistema di punteggio di credito sociale digitale.

Secondo Nawaz, il WEF, durante la presidenza Schwab, ha lavorato per “incorporare nei governi le persone iscritte” all’agenda del Grande Reset. ‘Questo lo dicono loro stessi dicono”, ha ribadito Nawaz, sottolineando che il cosiddetto Grande Reset, i cui sostenitori hanno notoriamente affermato che entro il 2030 le persone “non possederanno nulla e saranno felici”, è spiegato in dettaglio sul sito web del WEF.

In un libro del 2020 intitolato “COVID-19: The Great Reset”, Schwab aveva apertamente affermato che la risposta alla COVID-19 avrebbe dovuto essere utilizzata per “rinnovare tutti gli aspetti delle nostre società e delle nostre economie, dall’istruzione, ai contratti sociali, alle condizioni di lavoro”…

Il WEF ha chiaramente espresso (10) il suo interesse nel perseguire un sistema di ID digitale globale. ‘Quindi, questo sarà un processo continuo per spostare lentamente i paletti’, ha ipotizzato Rogan. ‘Verso un’autoritarismo sempre più spinto’, aggiunge Nawaz. ‘Società del controllo. È tutto lì. Ce l’hanno detto.’”

In che modo esattamente il WEF si è infiltrato nei governi e nei ruoli di leadership in tutto il mondo? In parte facendo eleggere o insediare in posizioni chiave i membri del suo gruppo, gli Young Global Leaders. Vi sorprenderebbe sapere che Trudeau è passato per il programma Young Global Leaders di Schwab?

Altri membri la cui mentalità dittatoriale non può più essere mascherata sono il primo ministro della Nuova Zelanda, Jacinda Ardern, e il presidente francese Emmanuel Macron. Anche Bill Gates e il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, hanno seguito il programma, ed entrambi stanno chiaramente sostenendo e promuovendo l’agenda del Grande Reset attraverso le loro rispettive iniziative imprenditoriali.

I globalisti intendono prendere il controllo dei sistemi sanitari in tutto il mondo

Tuttavia, i vostri soldi non sono l’unica cosa che la cabala globalista vuole controllare. In un articolo del 18 febbraio 2022, il Dr. Peter Breggin, autore di “COVID-19 and the Global Predators: We Are the Prey” (11), avverte che la prossima mossa nella guerra dei globalisti contro l’umanità prevede il controllo dei sistemi sanitari di tutto il mondo (12):

“Abbiamo scoperto la prossima mossa dei predatori globali, già in atto, nei loro crescenti assalti contro la libertà individuale e politica. Il prossimo grande assalto alla libertà umana prevede l’acquisizione legalizzata dei sistemi sanitari nazionali da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Questo attacco furtivo, con i suoi piani iniziali già sostenuti da molte nazioni, avrà piena attuazione nel 2024 se non verrà rapidamente riconosciuto e combattuto! …L’influenza comunista cinese sull’OMS è stata solida per più di un decennio, e il partito è stato in grado di installare Tedros senza alcuna concorrenza.

[Tedros] è il primo e unico Direttore Generale a non essere un medico ma un politico comunista. Ora il Direttore Generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, noto semplicemente come Tedros, ha svelato i piani per impadronirsi della salute globale.

Mentre si rivolgeva al Comitato Esecutivo dell’OMS il 24 gennaio 2022, il Direttore generale Tedros ha spiegato il suo piano sanitario globale, inclusa la priorità finale per il suo enorme schema: “La quinta priorità è rafforzare urgentemente l’OMS come l’autorità guida e dirigente della salute globale, al
centro dell’architettura sanitaria globale.’

Le parole conclusive di Tedros nel suo rapporto al comitato esecutivo sono agghiaccianti nella loro grandiosità ed echeggiano le esortazioni marxiste alla folla esultante di Stalin, Mao, o Xi Jinping: “Siamo un solo mondo, abbiamo una sola salute, siamo un’unica OMS”. Tedros cerca di diventare il super-Fauci del mondo e, come Fauci, lo sarà per conto dei predatori globali”.

Fascismo sanitario

Come spiegato da Breggin, l’acquisizione dell’assistenza sanitaria globale era iniziata  con la Decade of Vaccines di Gates, annunciata nel 2010 all’incontro annuale del WEF a Davos. A quel tempo, Gates aveva installato il dottor Anthony Fauci nel suo comitato consultivo sui vaccini, garantendo così ai suoi progetti il sostegno del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID), di cui Fauci era a capo. Breggin continua (13):

“Un tema di discussione per il Decennio dei Vaccini era stato ‘Un’iniziativa di partenariato pubblico-privato per promuovere il progresso nello sviluppo e nella consegna dei vaccini”, essenzialmente il precursore del Grande Reset, che invocava una governance mondiale della salute pubblica e privata unita
nello spirito del fascismo.

Nel 2012, Gates aveva ottenuto l’approvazione ufficiale delle Nazioni Unite per il suo schema, stabilendo un’ampia rete di predatori globali volti a sfruttare e dominare l’umanità attraverso la sanità pubblica. La Cina comunista avrebbe giocato un ruolo di primo piano attraverso il controllo delle Nazioni Unite e sull’OMS e tramite le sue strette relazioni con i predatori globali, come Bill Gates, Klaus Schwab, Mike Bloomberg, i dirigenti della Big Tech, e molti altri miliardari e leader mondiali.

Un decennio dopo, durante la COVID-19, l’OMS aveva dimostrato la sua utilità ai predatori indirizzando la scienza, la medicina e la salute pubblica verso la soppressione delle libertà umane e la generazione di ricchezza e potere per i globalisti”.

Con il pretesto di una pandemia globale, l’OMS, il WEF e tutti i suoi leader insediati nei vari governi e nel settore privato, sono stati in grado di lanciare un piano il cui sviluppo aveva richiesto decenni. La pandemia è stata la copertura perfetta. In nome del mantenimento della “sicurezza” dal contagio, i globalisti hanno giustificato attacchi senza precedenti alla democrazia, alle libertà civili e alle libertà personali, compreso il diritto di scegliere il trattamento medico.

Ora, l’OMS si sta attrezzando per rendere permanente la sua leadership sulla pandemia e per estenderla ai sistemi sanitari di ogni nazione. “L’idea è ‘il principio della salute per tutti’ -un’assistenza sanitaria universale organizzata dall’OMS come parte del Grande Reset”, spiega Breggin.

Sta per essere stabilito un Trattato Pandemico

Il 24 maggio 2021 il Consiglio Europeo ha annunciato il suo sostegno all’istituzione di un Trattato Pandemico internazionale, in base al quale l’OMS avrà il potere di sostituire le legislazioni dei singoli Paesi con una propria normativa, in nome della “prevenzione, preparazione e risposta alle pandemie” (14).

“Il mondo ha già visto come una qualsiasi emergenza pandemica, reale o inventata, ora o in futuro, potrebbe giustificare la presa di possesso da parte dell’OMS della totalità delle operazioni di governo di nazioni sovrane, derubando le popolazioni delle loro libertà e schiacciando completamente le repubbliche democratiche del mondo”, avverte Breggin (15).

“Lo spirito del comunismo si sente in tutto il documento. Ci viene detto che lo “scopo” della nuova strategia sarà “guidato da uno spirito di solidarietà, ancorato ai principi di equità, inclusione e trasparenza.’ Notate come in tutte le dichiarazioni dei predatori globali non si parli di diritti individuali, libertà politica o sovranità nazionale.

Il grande motore del progresso umano, la libertà umana, sarà sostituito dal grande distruttore dell’umanità, il collettivismo, sotto il dominio dell’élite. Nascosti nel rapporto, i veri obiettivi… Ecco tre scopi principali o obiettivi del trattato proposto:

1. risposta ad eventuali future pandemie, in particolare garantendo l’accesso equo ed universale a soluzioni mediche, come vaccini, medicinali e diagnostica

2. un quadro sanitario internazionale più forte, con l’OMS come autorità coordinatrice in materia di salute globale

3. l’approccio “One Health”, che unifica la salute degli esseri umani, degli animali e del pianeta

Il rapporto aggiunge: “Più specificamente, uno strumento del genere può migliorare la cooperazione internazionale in una serie di settori prioritari, come la sorveglianza, le minacce e gli interventi, ma anche, in generale, può aumentare la fiducia nel sistema sanitario internazionale”. Chiaramente, [il Consiglio Europeo] stava preparendo il terreno per l’annuncio di Tedros del 24 gennaio 2022, secondo cui l’OMS avrebbe rilevato il sistema sanitario internazionale”.

Anche il vostro cibo sarà sotto il loro controllo

Oltre alle finanze e all’assistenza sanitaria, la cabala globale intende controllare anche il vostro approvvigionamento alimentare e dettare ciò che si potrà o no mangiare, in nome della lotta al cambiamento climatico e per la salvezza del pianeta. Il Grande Reset (16) è davvero l’azzeramento della vita e della società così come le conosciamo. Non una singola area sarà lasciata intatta.

Sviluppo sostenibile, Agenda 21, Agenda 2030, Nuova Agenda Urbana, Quarta Rivoluzione Industriale (17), “Build Back Better” (18), economia verde, Green New Deal, accordo di Parigi sul clima e movimento per il riscaldamento globale, si riferiscono tutti all’agenda del Grande Reset (ne fanno parte) e alla sua economia basata sulle risorse.

L’obiettivo comune di tutti questi movimenti e di questi programmi è quello di catturare tutte le risorse del mondo – la loro proprietà – a favore di una piccola cabala globale che ha le conoscenze per programmare i sistemi informatici che, alla fine, scandiranno la vita di tutti.

Quando parlano di “redistribuzione della ricchezza”, ciò a cui in realtà si riferiscono è la redistribuzione delle risorse da noi a loro. L’obiettivo è che tu non possieda nulla. Tutto ciò di cui avrai bisogno, dalla maglietta che indossi al tetto sulla testa, lo dovrai prendere in affitto dai proprietari globalisti.

Anche il cibo che metti in bocca dovrebbe essere sotto il loro completo controllo. A tal fine, il WEF ha collaborato con il Forum EAT, che definirà l’agenda politica per la produzione alimentare mondiale. Il Forum EAT è stato co-sponsorizzato dal Wellcome Trust, a sua volta fondato con l’aiuto finanziario di GlaxoSmithKline.

EAT collabora con quasi 40 amministrazioni cittadine in Africa, Europa, Asia, Nord e Sud America e Australia e mantiene stretti rapporti con le aziende produttrici di carne surrogata, come Impossible Foods, co-finanziata da Google, Jeff Bezos e Bill Gates (19). Gates ha anche accaparrato terreni agricoli, diventando uno dei più grandi proprietari terrieri privati degli Stati Uniti (20).

EAT ha sviluppato una “Dieta della salute planetaria” progettata per essere applicata a livello globale sulla popolazione, che comporta la riduzione dell’assunzione di carne e latticini fino al 90% e la loro sostituzione con cibi realizzati in gran parte in laboratorio, insieme a cereali e prodotti ricchi di grassi insaturi vegetali (21).

Non sorprende che Gates stia esortando le nazioni occidentali a smettere del tutto di mangiare carne (22) e che, negli ultimi tre anni, siano stati pubblicati articoli che insistono sul fatto che le persone hanno bisogno di abituarsi a mangiare insetti e bere liquami recuperati (23), tutto in nome della sostenibilità e della salvezza del pianeta.

Visto che siamo in grado di prevedere il piano dei globalisti con la massima chiarezza, abbiamo l’obbligo, per le generazioni future, di resistere, denunciare e rifiutare qualsiasi implementazione dell’agenda tecnocratica. Possiamo vincere, per il semplice fatto che siamo molti di più di loro, ma dobbiamo essere espliciti al riguardo: dobbiamo unire le forze e presentare un fronte unito, resistendo pacificamente, come i camionisti canadesi.

Joseph Mercola

Fonti e riferimenti

Fonte: articles.mercola.com
28.02.2022
Link al file PDF: plandemic-purpose-exposed-pdf
Tradotto da Papaconscio per comedonchisciotte.org

Sorgente: La pandemia entra nella fase finale, ecco il vero scopo – Come Don Chisciotte