0 11 minuti 2 anni

Putin risponde alle sanzioni: i «paesi ostili» paghino il gas in rubli. La moneta russa sale e schizzano i prezzi energetici. Oggi arriva Biden in Europa e Washington annuncia: «In Ucraina crimini di guerra». Mariupol e Chernihiv nella morsa finale dell’esercito di Mosca. Kiev denuncia: a Irpin usate armi al fosforo

Conte corregge la linea: «No alle spese militari»

Giuliano Santoro

Salta l’ordine del giorno al senato. E alla camera i grillini non votano con la maggioranza. Potrebbero esserci ripercussioni sul Decreto Ucraina. Di Maio: «Troveremo una soluzione»

Italia

Per fermare la guerra Bergoglio «unisce» Ucraina e Russia

Luca Kocci

Domani a San Pietro la consacrazione al Cuore immacolato di Maria dei due Paesi. Ne parliamo con Daniele Menozzi, professore emerito di storia contemporanea alla Normale di Pisa, autore de «Il potere delle devozioni. Pietà popolare e uso politico dei culti in età contemporanea». «Le “devozioni” si sono legate spesso al nazionalismo, ma agli albori indicavano la pietà per fermare il Primo conflitto mondiale. Francesco sembra riattualizzare quell’origine»

Mondadori vuol chiudere a Firenze, i lavoratori non ci stanno

Riccardo Chiari

L’annunciata chiusura della sede di via Lambruschini, con 37 addetti che lavorano in prevalenza nel settore dei libri scolastici, non va giù ai lavoratori: “Il trasferimento a Milano è un licenziamento mascherato”. Aperto un tavolo di confronto in Regione Toscana, l’azienda accetto di congelare fino al 13 aprile le lettere di trasferimento.

Csm, la riforma slitta ancora

Andrea Fabozzi

Alla camera prima riunione tra la ministra Cartabia e la maggioranza. Posizioni distanti: la legge è urgente ma arriverà in aula con due settimane di ritardo e proprio a pasqua. Intanto il Consiglio superiore approva un parere assai critico, chiede una legge elettorale proporzionale per le toghe ma i spacca a metà

Cultura

La fede nell’uomo alla sfida del potere

Claudio Vercelli

«La Chiesa confessante sotto il nazismo, 1933-1936» di Sergio Bologna. Torna per Skake a cinquant’anni dalla prima uscita un testo ormai divenuto un classico sull’argomento. Più che sulle collusioni tra credenti, religiosi e regime, il volume si concentra su radicamento e processi di legittimazione delle istituzioni ecclesiali nel clima creato da Hitler. La nascita di questo nucleo di opposizione si inserisce nel percorso di rigetto dell’omologazione: il diritto ad essere «altro» e «altri» rispetto a ciò si voleva imporre all’epoca

Scarabocchio, quel lato oscuro dell’artista

Ilaria Giaccone

A Villa Medici, un’esposizione intorno ai ghirigori, cancellature, schizzi (da Leonardo a Twombly), a cura di Francesca Alberti e Diane Bodart, visitabile fino al 22 maggio

La mossa beffarda, in rubli, di Vladimir Putin

Luigi Pandolfi

Chi di sanzioni colpisce, di sanzioni perisce? Ce la potremmo cavare con una banalissima constatazione: Mosca non è L’Avana. Una cosa è imporre l’embargo ad un piccolo paese caraibico, un’altra è sfidare un colosso globale delle materie prime come la Russia

AFGHANISTAN

In Talebanistan la scuola è maschile singolare

Giuliano Battiston

Dopo mesi di assenza, bambine e ragazze afghane tornano tra i banchi. Ma all’arrivo trovano le porte chiuse: ordine dell’Emirato islamico. L’istruzione delle donne fa paura. Kabul in difficoltà, governo smentito dalla leadership. E la società civile si allontana sempre di più

Clima e guerra, è «sciopero globale»

Serena Tarabini

Domani tornano in piazza i Fridays for future. Per chiedere interventi urgenti contro i cambiamenti climatici e di fermare il conflitto in Ucraina

I deserti tossici delle guerre

Marinella Correggia

I veleni delle guerre occidentali negli ultimi vent’anni, dai bombardamenti con armi proibiti alla distruzione di alberi e raccolti. Il costo ambientale delle ricostruzioni e l’inquinamento delle basi militari

Sorgente: il manifesto del 24.03.2022 – il manifesto

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20