0 1 minuto 2 anni

 Ragusa – Nonostante le due dosi di vaccino il Covid s’è portato via a 66 anni Francesco Gugliotta, ex vicesindaco di Pozzallo. A Pescara è morta la sulmonese Adriana Giammarco, 64 anni, che di dosi ne aveva tre. Stessa sorte per i più giovani, come Francesco Matta: un 38enne di Selargius, nel cagliaritano, vaccinato con ciclo completo ma deceduto per broncopolmonite. Insomma, non solo No Vax: il virus uccide ancora e ad accrescere la triste contabilità dei morti in Italia, nel weekend, sono stati anche i vaccinati con due dosi da più di 3/4 mesi; senza contare quelli senza Covid, uccisi dalla fragilità del sistema sanitario nazionale che da due anni rinvia visite, analisi e interventi, non solo quelli ipoteticamente “non urgenti”.

Sorgente: Covid, aumentano i morti vaccinati: booster in ritardo e non aggiornati


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.