0 3 minuti 3 anni

Odalis Santos Mena, 23 anni, era andata alla SkinPiel, una clinica per la cura della pelle a Guadalajara, in Messico, per sottoporsi a un trattamento per ridurre la sudorazione ascellare: è andata in arresto cardiaco pochi minuti dopo l’anestesia. Pare che i dipendenti non fossero professionisti, peraltro la ragazza non avrebbe comunicato di aver assunto anabolizzanti prima dell’intervento.A cura di Biagio Chiariello4CONDIVISIONICOMMENTACONDIVIDIUna giovane influencer nel campo del fitness è morta dopo essersi sottoposta ad un intervento per curare la sua eccessiva sudorazione. Odalis Santos Mena, 23 anni, si era recata alla SkinPiel, una clinica per la cura della pelle a Guadalajara, in Messico, per sottoporsi a un trattamento per ridurre la sudorazione ascellare: il MiraDry utilizza l’energia termica per rimuovere le ghiandole sudoripare e assicura di ridurre l’odore corporeo e i peli delle ascelle. Nonostante le rassicurazioni sul fatto che l’intervento fosse semplice e sicuro, è morta all’inizio della procedura. Secondo i rapporti, la 23enne è stata anestetizzata da un dipendente della clinica che non si era mai formata come anestesista, ed è andata in arresto cardiaco pochi minuti dopo. I dipendenti della clinica hanno provato a rianimarla, ma hanno potuto far nulla per salvarle la vita.La causa del decesso sarebbe da attribuire alla combinazione dell’anestesia con alcune sostanze anabolizzanti (clembuterolo, creatina e oxandrolone) che aveva assunto in precedenza senza però informare la clinica. La Procura dello Stato di Jalisco ha aperto un’inchiesta sulla tragedia avvenuta mercoledì 7 luglio.L’appassionata di fitness, originaria dalla città di Autlan de Navarro, prendeva spesso parte a gare. Era stata eletta Campeona Wellness di Miss y Mr. Hercules 2019 ed è arrivata seconda in due concorsi di costumi da bagno lo scorso anno. Odalis ha anche vinto il concorso Wellness Fitness Juvenil all’evento Mr. Jalisco Juvenil y Veteranos 2021 poco prima della sua morte. Era anche un’influencer con un discrreto seguito: vantata 146.000 follower su Instagram dove postava immagini del suo fisico tonico e studiava per una laurea in nutrizione.LEGGI ANCHEBeatrice, morta a 5 mesi dopo un intervento chirurgico: quattro medici a processo a MessinaA post shared by Odalis Santos Mena (@odalis_sm)Continua a leggere su Fanpage.itAMERICHEESTERI4CONDIVISIONICOMMENTACONDIVIDI

Sorgente: Si sottopone ad un intervento per eliminare la sudorazione ascellare: così è morta la 23enne influencer