Il Viminale teme il boom di migranti verso l’Italia – Linkiesta.it

Il Viminale teme il boom di migranti verso l’Italia – Linkiesta.it

28 Luglio 2021 0 Di marco zinno

 

Parlamento e governo esautorati dal Presidente della Repubblica. L’esercito in strada e coprifuoco per la sera. La Tunisia da due giorni è sull’orlo del baratro. E mentre si moltiplicano gli appelli internazionali alla stabilità, da Roma si teme il boom degli sbarchi sulle coste italiane.Il console onorario di Tozeur, Vittorio D’Amico, in un’intervista al Messaggero dice: «La Tunisia risolva la crisi in tempi celeri, rischiamo arrivi di massa. Il presidente Kais Saied si è preso un mese di tempo, ma trenta giorni sono anche troppi».Al ministero dell’Interno, si osserva quello che accade sull’altra sponda del Mediterraneo con particolare apprensione. Secondo alcune stime del Viminale – riportate dalla Stampa – potrebbero essere 15mila i tunisini pronti a lasciare il loro Paese. E comunque i trend parlano chiaro: le partenze dalla Tunisia sono in crescita da mesi. Ora però si rischia il boom. Anche perché, come ricorda il console D’Amico, «l’economia del Paese vacilla» e «non c’è lavoro».A Roma oggi era previsto un bilaterale tra il premier Hichem Mechichi e Mario Draghi, a cui avrebbe fatto seguito un incontro con la ministra Luciana Lamorgese. Ma l’appuntamento è saltato. E ora traballano pure le discussioni intavolate dai due governi nei mesi precedenti. Lamorgese e Mechichi si erano incontrati un paio di volte a primavera. Nell’ultimo incontro, il 20 maggio scorso, la ministra italiana era accompagnata dalla commissaria europea agli Affari interni, Ylva Johansson. Al termine, le due avevano dichiarato con ottimismo: «Sono state gettate le basi di un accordo complessivo di partenariato strategico tra l’Unione europea e la Tunisia».

Sorgente: Il Viminale teme il boom di migranti verso l’Italia – Linkiesta.it

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •