il manifesto del 30.06.2021 – il manifesto

il manifesto del 30.06.2021 – il manifesto

30 Giugno 2021 0 Di Luna Rossa

«Non ha visione politica, né capacità manageriali», Grillo mette alla porta Conte e riconsegna i 5 Stelle alle votazioni sulla piattaforma Rousseau di Casaleggio. L’ex premier: «Beppe ha scelto di fare il padre padrone, è la conferma che questo Movimento andava cambiato»

Lavoro

Così i sindacati hanno piegato Confindustria

Massimo Franchi

L’idea dell’avviso comune era stata lanciata sabato nel comizio di Torino da Landini. Poi è toccato al premier convincere un Bonomi recalcitrante a usare «metodi alternativi» ai licenziamenti

Italia

Domani via agli sfratti: un’altra bomba sociale

redazione

Il governo ha pensato a un calendario per spalmare l’emergenza sociale per tutto il prossimo anno e aggiungerla a quella già in corso, e non governata, che vede un aumento esponenziale della povertà assoluta

Spagna, il governo dà l’ok alla «ley trans»

Luca Tancredi Barone

Il consiglio dei ministri approva il disegno di legge «per l’uguaglianza reale ed effettiva delle persone trans e per la garanzia dei diritti delle persone lgtbi». Ora tocca al parlamento

Internazionale

Prosperità e pianeta, la «visione» del G20 non prevede soluzioni

Francesco Ditaranto

Tra i Sassi le delegazioni dei paesi più industrializzati discutono di sviluppo sostenibile. Assente il russo Lavrov. Il cinese Wang si collega da remoto e critica le restrizioni all’export di vaccini. Ma senza dire cosa intendono fare. Mille agenti e zona rossa, poco spazio per le proteste, e allora chiudono i bar e i ristoranti

Silwan, al via le demolizioni di proprietà palestinesi

Michele Giorgio

Ieri distrutto un negozio, in una giornata segnata da scontri tra palestinesi e polizia. Una quindicina di famiglie rischiano di perdere subito la loro casa, altre decine ad agosto. Niente demolizione per la colonia ebraica di Evyatar illegale anche per la legge israeliana

Cultura

La censura, la resistenza e la storia nel flusso del Danubio

Massimo Congiu

«Applausi nel cassetto», un romanzo di Ana Blandiana per Elliot Edizioni. I protagonisti di queste pagine percorrono strade che spesso si avvitano su sé stesse e non consentono un facile approdo a soluzioni esistenziali soddisfacenti, che diano sollievo

La passione bruciante di un mosaico perennemente in bilico

Francesca Schillaci

«Gente di Trieste», il romanzo storiografico di Pietro Spirito, per Laterza. Il giornalista de «Il Piccolo» e scrittore, originario di Caserta, sceglie di mettere in luce gli eroi dimenticati dalla storia della città

Prospettive inedite dentro il Ventennio

Claudio Vercelli

«Il fascismo italiano», a cura di Giulia Albanese, per Carocci. Un volume che percorre storia e interpretazioni di un fenomeno e interroga le vicende del Paese. L’esercizio storiografico sul tema deve misurarsi oggi con un’epoca nella quale l’affaticamento degli ordinamenti democratici fa da cornice al lavoro dei ricercatori. Premesse e esiti di una stagione nei tredici contributi proposti che indagano violenza, impero, guerra, propaganda, vita quotidiana e l’impatto all’estero del regime

Storia e futuro del jazz

Grazia Rita Di Florio

Shabaka Hutchings è fra i convitati di due album collettivi «Indaba Is» e «Blue Note Re:imagined»

Commenti

La subalternità del Governo alle imprese

Federico Martelloni

La subalternità del Governo alle pressioni degli industriali rischia anche di essere un boomerang anche sul piano strettamente economico, penalizzando uno dei settori più colpiti dalla pandemia

Democrazia e pianeta si salvano insieme

Piero Bevilacqua

Non si tratta più di semplici scelte di politica economica, ma di azioni consapevoli contro la casa comune della Terra, costituiscono atti gravati da responsabilità generali da far ricadere sotto il diritto penale. L’ambiente è ormai la vita umana, la nostra sopravvivenza sulla Terra

Sorgente: il manifesto del 30.06.2021 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •