il manifesto del 22.06.2021 – il manifesto

il manifesto del 22.06.2021 – il manifesto

22 Giugno 2021 0 Di Luna Rossa

«Sì a un nuovo accordo con la Turchia». A Berlino per un vertice con la cancelliera Merkel in vista del consiglio europeo, Draghi ripropone il patto con Erdogan per fermare i migranti. E da Bruxelles sono pronti 8 miliardi di euro. Ma sui ricollocamenti l’Italia resta sola

Editoriale

Chi difende il lavoro nel governo

Norma Rangeri

È raro vedere a fine giugno una mobilitazione sindacale: evidentemente la situazione è davvero grave, e non solo per il braccio di ferro sul blocco dei licenziamenti

Italia

Indagine varianti, meglio tardi che mai. Anche l’Italia parte

Andrea Capocci

L’Iss annuncia (di nuovo) il varo di una rete di laboratori. Stavolta ci sono anche le risorse, quindi si fa sul serio. Nel frattempo ci si arrangia con le “indagini rapide” mensili: la prossima inizia oggi, risultati attesi per i primi di luglio. Spaventa la delta diffusa nel Regno unito, ma l’Uefa gela Draghi: la finale degli Europei resta a Londra

Dosi quasi scadute, Anp: no a scambio con Israele

Michele Giorgio

Centomila delle dosi rese disponibili dal governo Bennett scadono tra dieci giorni e un altro milione entro la fine di luglio. E non si tratta di una donazione: Israele rivuole le fiale in autunno

Banlieue e giovani, l’astensione inizia qui

Anna Maria Merlo

A sorpresa premiati i partiti tradizionali, la sinistra ha la speranza di conquistare due Regioni in più oltre la riconferma nella 5 che già governava, portandole via ai Républicains

Una sindaca nera per una New York sempre più diseguale

Marina Catucci

Oggi si vota alle primarie per i candidati al municipio. La favorita tra i democratici è Maya Wiley, avvocata per i diritti civili. Uno studio compiuto strada per strada prova un aumento delle disparità razziali

Etiopia al voto, primo test per la «pace» di Abiy Ahmed

Fabrizio Floris

Fermo il trasporto pubblico, voli nazionali e visti d’ingresso cancellati, un dispositivo imponente ha portato ieri alle urne oltre 37 milioni di persone. In lizza 46 partiti, quasi tutti piccoli e a base etnica, fatta eccezione per il Partito della Prosperità del premier e dell’Etiopia dei cittadini per la giustizia sociale dell’ex prigioniero politico Berhanu Nega

Le piazze contrapposte della Tunisia

Arianna Poletti

Da una parte giovani, stampa e società civile contro l’impunità della polizia. Dall’altra i nostalgici di Ben Ali. Stesso posto, l’Avenue Bourghiba simbolo della rivoluzione tunisina nel centro della capitale. E stessa delusione per le promesse del 2011 non mantenute

Cultura

Acropoli, lo sfregio del cemento

Valentina Porcheddu

Despina Koutsoumba e Yiannis Theocharis, presidente e vice-presidente dell’Associazione degli archeologi greci, raccontano l’incredibile intervento che ha seppellito la rocca primigenia, sito archeologico anch’essa, in una colata di asfalto. «Inizialmente presentato come un progetto per le persone con mobilità ridotta, ha invece un intento ideologico funzionale alla commercializzazione del luogo, trasformando il monumento in ‘macchina’ al servizio delle masse. Il governo da quindici anni subisce le pressioni dei tour operators, soprattutto quelli specializzati in crociere»

In viaggio con gli spiriti impalpabili dei paesaggi

Francesca Giommi

«Il dio degli Incroci» di Stefano Cascavilla, per Exorma. L’autore parte alla ricerca della sacralità dei luoghi che da troppo tempo non riusciamo più a scorgere, lungo un itinerario che dal Massiccio del Terminillo lo conduce fino a New York

Visioni

Pixar alla genovese

Luca Celada

Incontro con Enrico Casarosa, il regista che ha diretto «Luca» l’ultimo film prodotto dagli studios americani, su Disney +

Morandi, l’allegria dopo la tempesta

Stefano Crippa

Un nuovo brano – scritto da Jovanotti e prodotto da Rick Rubin – riporta in pista il ragazzo di Monghidoro dopo il pauroso incidente dello scorso marzo

Comprare casa fra speculatori ed evasori no vax

Mariangela Mianiti

Questa è la cronaca esemplare, nel senso di simile a tante altre, di che cosa significa per una giovane coppia mettersi alla ricerca di un’abitazione a Milano nel 2021

Ode della panchina lunga

Giampiero Timossi

Sarà l’Austria a sfidare l’Italia sabato a Wembley – con l’incubo variante a fare da sfondo. Ma la sorpresa degli Europei, è l’utilizzo di moltissimi giocatori…

Problemi e soluzioni per il nostro mastodontico debito

Pino Ippolito Armino

Nel Def si sottolinea che “la riduzione del rapporto debito/Pil rimarrà la bussola della politica finanziaria del Governo”. Noi sappiamo bene cosa questo voglia dire, come questo fiero proposito finisca per tradursi in una nuova, feroce riduzione della spesa sociale

Sorgente: il manifesto del 22.06.2021 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •