il manifesto del 03.02.2021 – il manifesto

il manifesto del 03.02.2021 – il manifesto

3 Febbraio 2021 0 Di Luna Rossa

La crisi scatenata da Renzi giunge al suo prevedibile, temuto epilogo: a governare il paese, nel suo più drammatico momento storico dal dopoguerra, arriva Mario Draghi, che oggi sarà incaricato dal presidente Mattarella di formare un governo di salute pubblica

ITALIA

Anticorpi monoclonali, l’Aifa sotto assedio per l’approvazione

Andrea Capocci

Il virologo Silvestri chiede le dimissioni del direttore generale Nicola Magrini. Ma sulla terapia mancano ancora dati certi. E dopo le pressioni della politica sul vaccino AstraZeneca l’agenzia ribadisce: “preferenziale” nella fascia di età 18-55 anni in buona salute

INTERNAZIONALE

Sputnik V, «The Lancet» pubblica i dati: efficace al 91,6%

Andrea Capocci

Tra gli esperti permane un certo scetticismo intorno ai risultati vantati dagli scienziati russi: i test precedenti erano stati considerati poco trasparenti e anche in questo caso, nonostante la pubblicazione su una rivista prestigiosa, non sono stati resi pubblici elementi importanti come il protocollo di somministrazione

Il costo della pandemia: -8,8% del Pil in Italia, -6,8% nell’Eurozona

Riccardo Chiari

Tranne la Cina, in tutto il pianeta nel 2020 le principali economie nazionali affossate dal coronavirus. Dai dati provvisori dell’Istat la contrazione del prodotto interno lordo italiano è stata inferiore, di poco, al previsto, in un panorama che vede la Spagna a -9,1%, la Francia a -8,3% e la Germania a -5,3%. Regno Unito verso -10% e Usa a -3,5%, dato peggiore dal 1946.

La sorveglianza del mondo

Velio Abati

«Non tutto è dei corpi», l’ultima raccolta di poesie di Giorgio Luzzi, pubblicata da Marcos y Marcos. Fra i temi collettivi, c’è il dramma dei migranti, rievocato alla Whitman in «Mia capitana», omaggio a Carola Rackete

COMMENTI

Miseria e corruzione, i tragici esodi verso gli Usa visti da Sud

Gianni Beretta

Nel passato, pur disorganizzati, alla spicciolata e pagando con violenze ed estorsioni sul percorso, gli emigranti almeno alla frontiera messicana con gli States ci arrivavano. Stavolta quei quasi diecimila honduregni sono appena riusciti ad attraversare la frontiera con il Guatemala, per poi essere fermati e dispersi da polizia ed esercito

Il caso Renzi: sottomettersi o dimettersi

Luigi Ferrajoli, Gian Giacomo Migone

Mai e poi mai un parlamentare italiano – e non un parlamentare qualsiasi, ma un parlamentare numericamente in grado di ricattare la sopravivenza del suo governo – si era messo pubblicamente al servizio di un altro stato

Cento anni dopo, una storia che non è mai finita

Piergiorgio Ardeni

Quel partito fu «una scuola di cittadinanza», «una risorsa democratica nei momenti bui della Repubblica». È stato bello crederci ma ora, ci dicono, è finita l’illusione

La nuova Alitalia non sia preda di Lufthansa

Antonio Amoroso*

La risposta del sindacato Cub Trasporti all’intervento di Vincenzo Comito: anche il piano industriale di Ita punta a tagliare rotte e lavoratori. Serve invece cambiare rotta

«Folli rei», è ora di abolire la giustizia speciale

Grazia Zuffa

Il binario «speciale» ha storicamente significato l’esenzione del soggetto con disturbi mentali dalla responsabilità per il reato, a prezzo però del giudizio di pericolosità sociale, con relativa destinazione a misure di sicurezza detentive, con caratteri più afflittivi della pena e con violazione di diritti fondamentali

Sorgente: il manifesto del 03.02.2021 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •