Vertice Ue, nuova proposta: tagli ai sussidi ma governance alla Commissione. Conte: veti inaccettabili – Il Sole 24 ORE

Vertice Ue, nuova proposta: tagli ai sussidi ma governance alla Commissione. Conte: veti inaccettabili – Il Sole 24 ORE

22 Luglio 2020 0 Di marco zinno

I rebates per 100 miliardi divisi tra Svezia Danimarca e Austria, niente a Olanda e Germania

«Siamo in una fase di stallo: si sta rivelando molto complicato, più complicato del previsto. Sono tante questioni su cui stiamo ancora discutendo che non riusciamo a sciogliere». Lo ha detto il premier Giuseppe Conte in una diretta Facebook durante la seconda giornata di lavori del Consiglio europeo sul Recovery fund.

La nuova proposta di Michel

Il presidente del Consiglio Europeo, Charles Michel, ha elaborato una nuova proposta da sottoporre ai leader Ue, nel tentativo di raggiungere un compromesso sul Recovery Fund ed il Bilancio 2021-2027. La nuova proposta per il Recovery Fund mantiene intatto il volume totale di 750 miliardi di euro ma fa scendere la parte dei sussidi (450 miliardi da 500), cambiando l’equilibrio tra i trasferimenti a fondo perduto e i prestiti (300 mld da 250). Tuttavia, pur diminuendo la quota delle sovvenzioni, viene rafforzata di 15 miliardi la parte sostanziale della Resilience Recovery Facility (che prevede allocazioni dirette ai Paesi), che aumenta (da 310 miliardi a 325). Il taglio riguarda invece la parte di trasferimenti suddivisi tra vari programmi. In particolare viene azzerata la dotazione del Solvency Support Instrument (nella proposta precedente era a 26 miliardi). Michel è tornato a incontrarsi con il presidente francese Emmanuel Macron, la cancelliera tedesca Angela Merkel insieme alla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen durante una pausa della plenaria del Consiglio europeo.

[…]

Sorgente: Vertice Ue, nuova proposta: tagli ai sussidi ma governance alla Commissione. Conte: veti inaccettabili – Il Sole 24 ORE

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •