il manifesto del 04.03.2020 – il manifesto

il manifesto del 04.03.2020 – il manifesto

4 Marzo 2020 0 Di Luna Rossa

 

Intervista a Maurizio Landini, segretario della Cgil: «L’esempio di medici e infermieri fa capire l’importanza dello stato sociale: usiamo l’emergenza per cancellare l’austerità. Ammortizzatori per tutti, anche per gli autonomi». Fed: giù i tassi. Il G7: «Pronti ad agire»

ITALIA

Ugo cresciuto ai Quartieri, «ridotti al minimo»

Adriana Pollice

Il quindicenne ucciso dal carabiniere abitava in un contesto ai margini, spiegano gli educatori sociali che lo conoscevano: «Qui è diventato un set del cinema dove i ragazzi interpretano il ruolo di criminale senza la maturità dell’adulto. Ci sono azioni che fanno per ribellione, sfida. Non hanno un contesto protettivo che li argina o li aiuta»

INTERNAZIONALE

Diplomatici Usa in Siria: «Ora armi alla Turchia»

Chiara Cruciati

Visita a sorpresa alle porte di Idlib, al valico di Bab al-Hawa: aiuti umanitari alla popolazione ed equipaggiamento all’alleato turco. Intanto l’Onu accusa: «Raid aerei indiscriminati di Mosca, da Ankara e al Qaeda abusi sui civili siriani»

Riapre l’ambasciata libica a Damasco. Con Haftar

Roberto Prinzi

Asse anti-Turchia tra il governo siriano e il generale di Bengasi. Intanto lascia l’inviato Onu per la Libia Salamah: le dimissioni dopo il fallimento dell’ultimo round negoziale

INTERNAZIONALE

Morales della favola, in Bolivia fu vero golpe

Roberto Livi

Anche il Mit smentisce i brogli e accusa il nuovo governo «de facto». Ma destre e militari proveranno a mantenere il potere con ogni mezzo. Secondo l’analista e scrittore Fernando Molina l’eventuale vittoria del Mas nelle urne non verrà accettata

L’omicidio di Berta Cáceres come «spartiacque»

Andrea Cegna

Il ricordo di Gustavo Castro Soto, che quella notte rimase ferito: «… la coscienza, la dignità e il coraggio di lottare per quello in cui credi e che vuoi difendere. Penso che questo sia il suo lascito più importante»

CULTURA

L’avventurosa vita dei marmi Torlonia

Federico Gurgone

Carlo Gasparri, archeologo e curatore insieme a Salvatore Settis della mostra sulla celebre collezione che aprirà a Palazzo Caffarelli il 4 aprile, racconta la rocambolesca storia della raccolta

Nel rimosso che genera ingiustizia e razzismo

Francesca Romana Recchia Luciani

«Il sessuale politico. Freud con Marx, Fanon, Foucault» è l’ultimo saggio di Lorenzo Bernini edito da Ets. Il tabù diffuso ha reso inaccettabili alcune pratiche erotiche e spazi di godimento

Cosa Nostra, una storia di potere. Criminale e politico

Vincenzo Scalia

In “Lo Stato illegale. Mafia e politica da Portella della Ginestra ad oggi”, (Laterza) Gian Carlo Caselli e Guido Lo Forte mostrano di possedere una piena consapevolezza della peculiarità di questa organizzazione criminale che si è connotata come uno degli attori essenziali del mantenimento degli equilibri politici dell’Italia contemporanea

Dente e quelle storie di riscatto

Stefano Crippa

Il cantautore emiliano abbandona le atmosfere acustiche e sposa suoni più contemporanei. Nel nuovo album 11 brani in prima persona, sospesi tra passato e futuro

Le esplorazioni sonore di Moses Boyd

Grazia Rita Di Florio

Da tempo pilastro del rinnovamento jazz nel Regno Unito, il musicista è protagonista di una nuova e ispirata produzione «Dark Matter»

Nell’Olimpo della cantantessa

Fabio Francione

Per celebrare il ventennale viene ripubblicato in versione deluxe l’album di Carmen Consoli «Stato di necessità»

E’caos nella Lega calcio

Nicola Sellitti

Polemiche infinite spaccano il mondo del pallone, mentre il comitato scientifico voluto dal Presidente Conte suggerisce il blocco di un mese a tutti gli eventi per il Coronavirus

A San Benedetto del Tronto tanta sinistra intorno alla «bussola»

Mario Di Vito

Il tema centrale – ad alta e a bassa voce – ha riguardato le regionali: c’è preoccupazione nell’aria, anche perché, a metà tra l’Umbria e l’Emilia Romagna, da queste parti si spera non imitare la prima ma di replicare invece la seconda

RUBRICHE

Assange condannato due volte

Vincenzo Vita

Nel disinteresse più o meno generale dei grandi mezzi di comunicazione, si sta celebrando il processo a Londra contro il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange.

Sorgente: il manifesto del 04.03.2020 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •