il manifesto del 01.02.2020 – il manifesto

il manifesto del 01.02.2020 – il manifesto

1 Febbraio 2020 0 Di Luna Rossa

Dilaga la psicosi da coronavirus e cresce il sentimento anti-cinese. Ma per la prima volta le persone guarite sono più delle vittime. Nel mondo 9.811 contagiati. Stato d’emergenza in Italia, bloccati i voli con la Cina. I due orientali ricoverati a Roma in «discrete condizioni»

Il coronavirus sta scatenando la fantasia dei complottisti

Leonardo Bianchi

Se mettiamo insieme un’emergenza sanitaria globale, del giornalismo scadente, la tuttologia che impera sui social e un pizzico di razzismo il risultato è la bomba di disinformazione a cui stiamo assistendo sul corona virus

Lavoro

Da Piombino ancora un sos al governo per i ritardi di Jindal sulle Acciaierie

Riccardo Chiari

Dopo il nuovo ritardo di quattro mesi per la presentazione del piano industriale, la città reagisce: “Abbiamo bisogno di un’acciaieria elettrica per la ripresa della produzione diretta”. Tre giorni di sciopero della fame in piazza Cappelletti, e le richiesta generalizzata di un intervento dell’esecutivo per la necessaria reindustrializzazione.

Economia

Roma, scontro sul patrimonio indisponibile

Giansandro Merli

Presentata la bozza di regolamento delle concessioni dei beni immobili appartenenti al patrimonio demaniale e indisponibile della capitale. Associazioni e spazi sociali chiedono una partecipazione vera alla definizione del testo

Europa

«Ora bisognerà inventare qualcosa di nuovo»

Leonardo Clausi

«Se il deal con l’Europa dovesse risultare particolarmente difficile, finirebbe per incoraggiare i nazionalisti scozzesi a spingere verso la secessione. E poi l’Irlanda del Nord, se andrà verso un’eventuale unificazione non lo sappiamo, ma il fatto stesso che si possa discutere seriamente della fine del Regno Unito dimostra la gravità della crisi»

In Darfur il ritorno della violenza apre al dialogo inatteso

Fabrizio Floris

Campi profughi attaccati a fine dicembre, ma il negoziato tra governo e gruppi ribelli è ripreso dieci giorni fa. Accordo previsto entro il 4 febbraio: per la regione segnata dai genocidi potrebbe aprirsi un futuro di pacificazione

Fernández in tour per coprire il debito di Macri

Claudia Fanti

Ieri il presidente argentino ha chiesto aiuto a papa Bergoglio e poi ha visto Conte e Mattarella. E il giro in Europa prosegue. L’obiettivo è prendere tempo per iniziare a ristrutturare il maxi debito contratto dal predecessore

Cultura

H. G. Bissinger, il blues dell’identità intorno a un pallone

Guido Caldiron

La società americana nello specchio del football in «Friday Night Lights» (66thand2nd). Un giornalista, già vincitore del Pulitzer, racconta l’anno passato con la squadra liceale di Odessa, Texas. «Ci sono posti così in tutto il Paese, non solo isolati ma impenetrabili che esistono solo in funzione di sé stessi, i cui unici legami con le grandi città sono la bandiera e l’inno durante le partite»

L’arte conviviale tra pietanze e pitture

Federico Cartelli

Alla Fondazione Querini Stampalia, con circa novanta opere e documenti fotografici, si racconta la storia del ristorante L’Angelo di Venezia, luogo di ritrovo per artisti e letterati, soprattutto fra gli anni 40 e 50

La difficile panchina di Petrus Francois Smith

Peter Freeman

L’allenatore sudafricano è stato nominato head coach della nazionale lo scorso dicembre, in un momento fra i più bui del rugby italiano. Domani il primo scontro del Sei nazioni contro il Galles

Sfida tra conformismo e arte pura

Gianni Manzella

All’interno degli eventi di Art City «La vita nuova», la nuova performance di Romeo Castellucci. Richiami a «Lo spirito dell’utopia» di Bloch, musiche di Scott Gibbons

Rubriche

Il degrado dell’ambiente e della memoria

Sarantis Thanopulos

Due fatti apparentemente estranei – la diffusione del Coronavirus e il piano di pace tra Israeliani e Palestinesi ideato da Trump –  possono darci un’idea appropriata della realtà in cui viviamo. Le distruzioni di per sé non ci insegnano niente e il loro ricordo appassisce nel tempo tanto più in fretta quanto più sono intollerabili e impensabili

Erotismo Eversione Merce

Fabio Francione

Esce una nuova edizione con gli interventi dello storico incontro di Bologna del 1973, da Mimesis

Kinderblock dell’orrore

Antonello Catacchio

Due sopravvissute all’Olocausto sono oggi protagoniste di un film che racconta il terribile trattamento riservato ai bambini dal nazismo

Yemen, il Paese oscurato

Farian Sabahi

I villaggi degli anni Ottanta del volume di Canova, le testimonianze raccolte da Trombatore

Man Ray, l’Uomo Raggio

Giancarlo Bocchi

Nel febbraio del 1973 una visita indimenticabile alla casa studio dell’artista

L’estasi sonora del videogame

Andrea Lanza

Hubbard, Follin e Galway sono stati la Santa Trinità del computer Commodore 64. Ripensando al Sid, lo storico chip sonoro e alle evoluzioni di un genere che nel tempo ha coinvolto anche autori di musiche da film e rockstar. Avvincenti le opere di Yamane, Shimomura e colleghe

Sorgente: il manifesto del 01.02.2020 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •