Ieri risse, oggi proposte di matrimonio: ecco cos’è il Parlamento per i leghisti

29 Novembre 2019 0 By marco zinno

Leghisti che decidono di usare la Camera come se fosse un’Arena, accerchiano il presidente della Camera Fico, urlano come tifosi con esubero di ormoni, distruggono una sedia e poi decidono di aggrovigliarsi in una rissa da strada. La scena, rappresentata di fronte alle scolaresche in gita al parlamento ha fatto il giro dei giornali.LE UOVA NEL PANIEREPOLITICA ITALIANA 28 NOVEMBRE 2019 18:28di Giulio CavalliIl parlamento come bidet. Vien anche da scriverlo minuscolo, sperando in fondo di non parlare del parlamento come è stato inteso dai padri costituenti, da coloro che davvero hanno immaginato un luogo che raccogliesse la migliore rappresentanza possibile di quelli che stavano fuori, dal parlamento. È una doppietta di eventi che ti aspetteresti di leggere nelle colonnine di lato dei siti di informazione, quelle con le ultime foto della vacanza scapezzolata di qualche influencer o dell’ennesimo cafona a andata in diretta tivvù e invece le immagini della rissa di ieri alla Camera sono all’ordine del giorno, come si dice secondo l’eleganza burocratizzata dei verbali del Parlamento.

Sorgente: Ieri risse, oggi proposte di matrimonio: ecco cos’è il Parlamento per i leghisti

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •