MATTEO SALVINI, IL CAPITANO FALLITO.

7 Settembre 2019 0 Di Luna Rossa

Matteo Salvini non balla più e non manda bacioni dalle spiaggie italiane e non solo per il maltempo.

Francesco Cecchini

Matteo Salvini non balla più e manda bacioni dalle spiaggie italiane e non solo per il maltempo.
Da Mimmo Lucano che torna a casa, a Carola Rackete che lo querela per diffamazione, al governo che impugna la legge regionale leghista anti-migranti del Friuli , tutto è contro Salvini. Ma i passi ulteriori per metterlo definitivamente fuori gioco sono ancora molti. Passano per le elezioni regionali, per la riforma della legge elettorale e per altro ancora . Il Capitano ha portato la Lega dal 4 al 30 per cento, ma questa nel giro di poco tempo rischia di finire all’angolo, minimizzata come un belva dagli artigli tagliati per gli errori strategici del suo Capitano, vittima di se stesso, della sua aggressività verbale e dell’incapacità di vedere al di là del proprio naso. In Lombardia e in Veneto, congiurati leghisti stanno affilando i coltelli.
Del governo giallo-rousseau Salvini è un collante, ma se le contraddizioni tra grillini e dem esplodessero e vi fossero elezioni prima di fine legislatura non è detto che il Capitano vinca. Salvini non è più capo riconosciuto di un centro destra che presenta divisioni. Forza Italia di Berlusconi non ama Salvini. Si prevede inoltre che il Partito Democratico aumenti i consensi e che la sinistra sotto la guida di Luigi De Magistris, che ha annunciato la sua discesa in campo contro Salvini e la destra in genere, superi la frantumazione, si unisca e cresca.

Sorgente: MATTEO SALVINI, IL CAPITANO FALLITO. | Ancora Fischia il Vento

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •