Manager russo arrestato, spunta un complice napoletano | Il Mattino

6 Settembre 2019 0 Di Luna Rossa

Un manager russo arrestato a Napoli appena sbarcato a Capodichino, un’inchiesta americana per spionaggio industriale e la reazione di Vladimir Putin, che accusa gli Usa di concorrenza sleale. Ingredienti da intrigo internazionale, una sorta di giallo legato alla progettazione di aerei, che culmina a Napoli lo scorso 30 agosto, con l’arresto del manager russo appena sbarcato all’aeroporto di Capodichino. Ma partiamo dai fatti. In cella, a Poggioreale ormai da sei giorni, è finito Aleksandr Korshunov, 57 anni, alto dirigente della Odk (controllata del conglomerato statale russo Rostec).

…..
CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO cliccando il link sotto riportato

Sorgente: Manager russo arrestato, spunta un complice napoletano | Il Mattino

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •