“L’autonomia regionale deve passare entro fine giugno” (Salvini)

31 Maggio 2019 0 Di ken sharo

Roma, 31 mag. (askanews) – Il consiglio dei ministri deve approvare le intese per l’autonomia regionale “entro l’inizio dell’estate”. Lo dice il vice-premier Matteo Salvini in una intervista al quotidiano online Affaritaliani.it.“Prima dell’inizio dell’estate – precisa – deve passare sicuramente in Consiglio dei ministri e deve andare in commissione. Il progetto è pronto. Poi il Parlamento e le Regioni avranno i loro tempi. Però noi siamo pronti e diciamo che su questo e su altri fronti di tempo se n’è già perso abbastanza”.Quanto alla durata caduta del governo, che per Silvio Berlusconi avrebbe i giorni contati, il leader leghista dice: “E’ da un anno che da Renzi, a Berlusconi, a Monti, ai professoroni molti dicono che il governo cadrà presto, ma in un anno di cose buone ne abbiamo fatte, altrimenti gli italiani non ci avrebbero dato il 34% dei voti”.Salvini nega di puntare al voto anticipato, che pure potrebbe convenire alla Lega: “Perché la mia parola vale più dell’ambizione personale. E quindi siccome ci sono tante leggi pronte per essere approvate – soprattutto sul tema lavoro, tasse, pensioni, burocrazia – faccio e farò di tutto perché diventino realtà”.Aggiunge il vice-premier: “Gli italiani hanno appena votato, non è che per ambizione personale e per eleggere più deputati torno a farli votare. A meno che non mi accorgessi che c’è la paralisi e che non passa niente, l’autonomia si ferma, le grandi opere si fermano, la riforma fiscale si ferma. Se mi dovessi accorgere che non si riesce a lavorare… Siamo al governo da quasi dodici mesi, per undici mesi abbiamo lavorato bene, per un mese qualcuno ha passato il tempo a litigare. Vediamo che cosa succede”.Adm/Int9

Sorgente: “L’autonomia regionale deve passare entro fine giugno” (Salvini)

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •