Prodi: “A sinistra mancano idee e prospettive”

23 Gennaio 2019 0 Di ken sharo

Il j’accuse è pesante. “In politica i cambiamenti avvengono spesso più velocemente di quanto non si creda” dice l’ex presidente del Consiglio e della Commissione europea Romano Prodi a margine di un incontro pubblico al Press Club di Bruxelles. “Non avevo mai pensato di vincere le elezioni, mentre in un anno abbiamo organizzato tutto ed è andata bene. Il problema è di avere un’idea e una prospettiva, che è quello che manca oggi”. In Italia “chiaramente in questo momento abbiamo un’opposizione, ma nessuna alternativa. Perché un’alternativa vuol dire un numero che possa visibilmente sostituire nel breve termine” la maggioranza di governo. “A meno che non venga data forma ad un’alternativa di governo, sarà difficile avere un cambiamento”. ITALIA-FRANCIA – Gli esponenti del governo che hanno attaccato la Francia in questi giorni lo hanno fatto con “superficiale brutalità”, inadatta alle questioni “complesse” e “raffinate” che sono sul tappeto. “Io quando vedo ‘sta roba – commenta Prodi – non riesco neanche a capacitarmi. Anche se ci fossero dei problemi, il modo di affrontarli, con una superficiale brutalità, di fronte ai problemi che sono così complessi e raffinati…ma siamo in un’epoca in cui si pensa che si possa sempre agire con il sì o con il no, con i referendum. Appartiene, anche questo episodio, alla crisi della democrazia di oggi”.

Sorgente: Prodi: “A sinistra mancano idee e prospettive”

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •