0 12 minuti 2 settimane

Edizione del 7 giugno 2024

Tre missili su una scuola dell’Onu a Nuseirat, diventata rifugio di 6mila sfollati: almeno 40 palestinesi uccisi, tra loro donne e bambini. Israele rivendica il raid per colpire «20 o 30 miliziani», senza dare prove. E come nella strage a Rafah le armi sono statunitensi

Sangue rappreso nella scuola Onu di Nuseirat dopo il bombardamento israeliano foto Ap/Jehad Alshrafi
Sangue rappreso nella scuola Onu di Nuseirat dopo il bombardamento israeliano foto Ap/Jehad Alshrafi
INTERNAZIONALE

Nel mucchio

Chiara Cruciati

NEL MUCCHIOTre missili su una scuola dell’Onu a Nuseirat, diventata rifugio di 6mila sfollati: almeno 40 palestinesi uccisi, tra loro donne e bambini. Israele rivendica il raid per colpire «20 o 30 miliziani», senza dare prove. E come nella strage a Rafah le armi sono statunitensi

LAVORO

Meloni mette i poveri nelle urne

Roberto Ciccarelli

IL MINISTRO COGNATO E I SUOI POVERIA poche ore dalle elezioni europee il governo annuncia il rinnovo della «Carta dedicata a te»: 500 euro una tantum pagati da settembre. Una moderna «tessera del pane»: assistenzialismo alle imprese, paternalismo per i lavoratori precari

Elezioni europee: un lunedì da registrati
EDITORIALE

Elezioni europee: un lunedì da registrati

Andrea Fabozzi

EDIZIONE STRAORDINARIAUn giornale speciale che esce di lunedì e non va in edicola, per raccontarvi in presa diretta le elezioni europee. Il quotidiano in formato pdf verrà inviato gratuitamente via mail, per riceverlo basta essere registrati sul sito

Non è un invito, ma l’astensione è legittima
COMMENTI

Non è un invito, ma l’astensione è legittima

Alfio Mastropaolo

ELEZIONI EUROPEE Si moltiplicano le voci, anche autorevoli e in special modo a sinistra, che condannano l’astensione e gli astenuti. Tra così tanto discorrere di valori liberali, il troppo zelo come sempre […]

Il partigiano Giotto: «Votiamo nel nome dei fratelli Rosselli»
POLITICA

Il partigiano Giotto: «Votiamo nel nome dei fratelli Rosselli»

Giampiero Timossi

L’APPELLOLo pseudonimo di battaglia Giordano Bruschi lo deve a Gillo Pontecorvo: «Le urne si aprono nei giorni in cui vennero uccisi dai fascisti francesi i due martiri socialisti per ordine dei fascisti italiani. Andiamo ai seggi per affermare la loro idea di Europa, nel segno della giustizia e della libertà»

Eurocariche,  Balena Bianca  la trionferà
EUROPA

Eurocariche, Balena Bianca la trionferà

Andrea Valdambrini

IL TOTO-NOMIDelle tre cariche di vertice Ue, oggi il Ppe ne ha due: la presidenza della Commissione con Von der Leyen e quella del Parlamento con Metsola. C’è da capire se […]

Se il climatologo non si arrende, la scienza neppure
RUBRICHE

Se il climatologo non si arrende, la scienza neppure

Andrea Capocci

MATERIA OSCURAL’Italia istituirà un Consiglio scientifico clima e ambiente che affianchi la politica nelle strategie sulla lotta al cambiamento climatico. Accolta così la proposta della campagna «La scienza al voto»

La copertina del manifesto del 12 giugno 1984 sulla morte di Enrico Berlinguer
COMMENTI

A un amico

Luigi Pintor

1984-2024, IL CASO BERLINGUERL’11 giugno 1984 muore a Padova Enrico Berlinguer, segretario del Partito comunista italiano. il manifesto di quel giorno rende omaggio all’uomo e al leader titolando così: “È morto un buon comunista. Mancherà al suo partito, a tutta la sinistra, alla democrazia italiana in crisi”. E l’editoriale di Pintor, è come una affettuosa e commovente lettera d’addio

Il tempo di Enrico Berlinguer
COMMENTI

Il tempo di Enrico Berlinguer

Rossana Rossanda

1984-2024, IL CASO BERLINGUERL’editoriale di Rossana Rossanda dal manifesto del 12 giugno 1984, per la morte di Enrico Berlinguer

La saldatura temuta, poi realizzata
COMMENTI

La saldatura temuta, poi realizzata

Andrea Fabozzi

1994 – 2024 IL CASO BERLINGUER Il segretario era convinto che la convergenza dei partiti popolari e dunque delle masse cattoliche e comuniste (delle quali si dava per scontato i due partiti avessero la completa rappresentanza) fosse l’unico antidoto possibile a «una saldatura stabile e organica tra il centro e la destra»


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.