0 2 minuti 2 settimane

 Lunedì le forze israeliane hanno intensificato gli attacchi e ampliato l’ordine di evacuazione per la città di Gaza, con una nuova ondata di residenti in fuga dalla città principale del territorio a causa degli intensi combattimenti.Ai civili è stato ordinato di lasciare la maggior parte della città più grande della Striscia di Gaza, dove migliaia di famiglie si erano rifugiate per sfuggire ai combattimenti in altre parti del territorio colpito dalla guerra.Grazie agli attacchi di aerei da caccia e droni, colonne di carri armati hanno preso posizione attorno alla città, mentre un portavoce dell’esercito ha intimato agli abitanti dei distretti di Sabra, Rimal, Tal Al-Hawa e Al-Daraj di fuggire nelle cosiddette “zone umanitarie”.L’agenzia di protezione civile del territorio aveva dichiarato, ancor prima dell’ulteriore avviso, di aver ricevuto segnalazioni di “decine” di morti e feriti nei combattimenti notturni in diverse parti della città.I residenti in fuga hanno riferito di pesanti combattimenti. Muhammad Bisan ha detto di aver vissuto “una notte indescrivibile”.

Sorgente: Israele intensifica gli attacchi a Gaza City, accordo di tregua in “discussione”


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.