0 10 minuti 2 settimane

Edizione del 9 luglio 2024

Più che un’elezione, una sbornia: capovolta ogni previsione, fermata la destra lepenista e dato la vittoria al Fronte popolare, la Francia progressista festeggia a Place de la République. E si sveglia con un dopovoto complicato: adesso tocca provare a governare

Bisogna saper vincere
Bisogna saper vincere
EUROPA

Bisogna saper vincere

Anna Maria Merlo

FRANCIAPiù che un’elezione, una sbornia: capovolta ogni previsione, fermata la destra lepenista e dato la vittoria al Fronte popolare, la Francia progressista festeggia a Place de la République. E si sveglia con un dopovoto complicato: adesso tocca provare a governare

Tra vigneti e lavanda si insinua la fiamma
EUROPA

Tra vigneti e lavanda si insinua la fiamma

Giampiero Timossi

FRANCIANel villaggio provenzale di Lourmarin riposa Albert Camus e al secondo turno la sinistra batte il Rassemblement national. Il candidato socialista, in nome della moderazione, perde però il collegio della Sud Vaucluse, dove non tutto è sole e amore

L’opposizione al governo passa sempre dai referendum
POLITICA

L’opposizione al governo passa sempre dai referendum

Luciana Cimino

I QUESITIRappresentanza, autonomia differenziata, lavoro: partiti e associazioni alle prese con la difficile soglia delle 500 mila firme. In Fi il ddl Calderoli divide il governatore della Calabria Occhiuto dal vicepremier Tajani

La lezione francese: «Si vince facendo cose di sinistra»
POLITICA

La lezione francese: «Si vince facendo cose di sinistra»

Andrea Carugati

DOPO I BALLOTTAGGIFratoianni e i 5S insistono: serve un programma coraggioso che guardi ai ceti più fragili. Consensi anche nel Pd. Ruotolo: la ricetta centrista ha fallito. La segretaria: «Lavoriamo a un progetto coerente aperto a tutte le opposizioni. Non c’è solo il no all’autonomia, convergenze ampie anche su scuola e sanità»

Il crepuscolo americano dell’Alleanza atlantica
COMMENTI

Il crepuscolo americano dell’Alleanza atlantica

Tommaso Di Francesco

IL LIMITE IGNOTOIl macigno che incombe sul summit di Washington è il disastro della leadership Usa, dalla tenuta fisica di Joe Biden all’insidia del probabile arrivo alla Casa bianca del sovversivo Trump

Democrazia deepfake
INTERNAZIONALE

Democrazia deepfake

Raluca Besliu, Monica Pelliccia

NUOVE TECNOLOGIEAudio e video falsi, generati con l’intelligenza artificiale, che diventano virali. Misoginia usata come arma. La sfida per i paesi europei all’indomani dell’approvazione dell’Ai Act

Se le parole sono disabilitate
CULTURA

Se le parole sono disabilitate

Iain Chambers

CARTOGRAFIECome si può raccontare il mondo, cercando connessioni in una lingua piena di pietre, macerie e morte? Una riflessione che chiama in campo l’arte (da Kiefer a Zaatari) come esercizio di storiografia

L'arena del Karawan Fest al parco Sangalli di Roma
CULTURA

Le geografie sociali di Karawan Fest

Giuliano Santoro

ROMAÈ in corso la dodicesima edizione della rassegna di commedie dal mondo. Un modo per entrare nello spirito del quartiere più multietnico della Capitale. Oltre le cronache allarmistiche e le narrazioni consolatorie

Willem Dafoe
VISIONI

Willem Dafoe, riflessione a tempo

Gianfranco Capitta

BIENNALE TEATROSi è appena chiuso l’ultimo anno della direzione affidata al duo Ricci e Forte, e il neopresidente Pierangelo Buttafuoco apre la sua tornata di nomine con un colpo in qualche modo «a sorpresa»

Campo da football, un arbitro dei conflitti politici
VISIONI

Campo da football, un arbitro dei conflitti politici

Enrico Terrinoni

NON SOLO EUROPEI«Irlanda, calcio e rivoluzione», la storia estrema di uno sport nel libro di Greta Selvestrel per Riogas edizioni. Le marce che confluivano nelle partite, le rivalità e l’esempio del Derry City, uno spazio di lotta ancora vivo


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.