Seguiteci su Telegram https://t.me/Nuovaresistenza on Telegram
25 July 2024
0 3 minuti 3 settimane

Export di armi, la Germania va verso un nuovo record: già 7,48 miliardi nella prima metà del 2024, +30% dal 2023. E il 65% è andato a Kiev

Il dato emerge dalla risposta del ministero delle Finanze a un’interrogazione della deputata Sevim Dağdelen: subito dopo l’Ucraina, nella classifica dei Paesi beneficiari delle armi tedesche vengono Arabia Saudita, Singapore, Qatar e India. Alla fine dell’anno scorso Berlino aveva esportato beni militari per 12,2 miliardi di euro: al 18 giugno ha già raggiunto e superato il 60% di quella stessa somma

Da quando nel 2022 ha cancellato il divieto di esportare armi verso Paesi in guerra, la Germania si avvia a infrangere un nuovo record. Nella prima metà del 2024, per l’esattezza dal 1° gennaio al 18 giugno, Berlino ha esportato beni militari per 7,48 miliardi, con un aumento del 30% rispetto allo stesso periodo del 2023: e il 65% di questo materiale, per un valore di 4,88 miliardi, è andato all’Ucraina per essere utilizzato nel conflitto contro la Russia. È quanto emerge dalla risposta del ministero delle Finanze a un’interrogazione della deputata Sevim Dağdelen, esponente del partito fondato dall’ex Linke Sahra Wagenknecht. Subito dopo l’Ucraina, nella classifica dei Paesi beneficiari delle armi tedesche vengono Arabia SauditaSingaporeQatar e India: verso il governo di Riad, in particolare, sono state autorizzate esportazioni per 132,48 milioni di euro. Per anni la Germania aveva messo il veto alle forniture ai sauditi a causa del loro coinvolgimento nella guerra in Yemen e del brutale omicidio del giornalista dissenziente Jamal Khashoggi, ma questo freno è stato via via allentato, tanto che – attraverso il Regno Unito – sono stati consegnati in Arabia addirittura i caccia Eurofighter: il governo, tuttavia, specifica che gli armamenti devono essere utilizzati solo nell’ambito di progetti comuni con altri Paesi Ue o Nato. Singapore, poi, ha usufruito di beni militari per 1,21 miliardi di euro, l’India per 153,75 milioni e il Qatar – sponsor degli Europei di calcio in Germania – per cento milioni.

Sorgente: Export di armi, la Germania va verso un nuovo record: già 7,48 miliardi nella prima metà del 2024, +30% dal 2023. E il 65% è andato a Kiev – Il Fatto Quotidiano


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot