0 2 minuti 4 giorni

IL PRESIDIO DEGLI ATTIVISTI NONVIOLENTI DAVANTI AL PARLAMENTO EUROPEO SI TIENE DAL 16 AL 19 LUGLIO

Ha introdotto Alfonso Navarra – coordinatore dei Disarmisti esigenti

Si sono quindi svolti gli interventi di: Carla Biavati (Rete IPRI-CCP), Antonella Nappi (femminista, rappresentante di “Donne contro la guerra”), Daniela Bezzi (“Donne contrio la NATO”), Cosimo Forleo (Associazione per la Scuola della Repubblica), Francesco Vitanza (Movimento per la qualità della vita), Rosa Omodei (WILPF Italia).

Forleo ha informato di avere anche rappresentato la presenza fisica dell’Osservatorio contro la militarizzazione delle scuole e dell’Università, ma ovviamente le idee espresse sono quelle di PER LA SCUOLA DELLA REPUBBLICA.

Un esponente internazionale della Campagna Object War (Zaira Zaffarana). ha parlato – con un contributo online – dei suoi obiettivi di supporto agli obiettori di coscienza e ai disertori ucraini, russi e bielorussi. 

Zaira ha citato il caso di Olga Karatch, esiliata a Vilnius, appena condannata da un tribunale bielorusso – in contumacia a 12 anni – sostanzialmente per la sua attività pacifista.


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.