0 2 minuti 1 settimana

 

I cecchini israeliani “sparano” ai palestinesi in fuga da Gaza City, i corpi si accumulano tra gli attacchi
11 luglio 2024

I palestinesi in fuga dagli orrori di Gaza City , in seguito agli ordini di evacuazione israeliani, hanno raccontato di aver visto cadaveri ammucchiati nei quartieri della città dopo essere stati colpiti e uccisi dai cecchini israeliani .

Anche i paramedici non sono stati in grado di recuperare i corpi e seppellirli a causa delle condizioni pericolose poste dall’esercito israeliano, mentre la guerra e la violenza continuano a imperversare.

Inoltre, un portavoce della Difesa civile di Gaza ha dichiarato alla rete che “più di 30 cadaveri” sono stati abbandonati nelle strade di Al-Rimal, nelle zone di Al-Sina’a e Al-Katiba nella città di Gaza.

Gli ordini impartiti da Israele di evacuare l’intera popolazione di Gaza City sono stati descritti dai gruppi per i diritti umani come una “follia assoluta”.

Di recente l’esercito israeliano ha intensificato i suoi attacchi contro la città di Gaza, altre parti del territorio e la regione. Immagini e video condivisi dai notiziari e sui social media hanno mostrato del fumo uscire da diversi edifici, in seguito agli attacchi israeliani.

Sorgente: Cecchini israeliani ‘sparano’ ai palestinesi in fuga da Gaza City


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.