0 1 minuto 1 mese

L’UNRWA ha affermato in un tweet sulla piattaforma “X” che, all’inizio del 9 giugno, più di 330.000 tonnellate di rifiuti si erano accumulate all’interno o in prossimità di aree popolate in tutta la Striscia di #Gaza, ponendo rischi catastrofici per l’ambiente e la salute, e ha aggiunto il tweet “I bambini frugano nella spazzatura ogni giorno” e sottolineava che il libero accesso umanitario e il cessate il fuoco sono cruciali per ripristinare le condizioni di vita umanitarie nella Striscia.


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.