0 1 minuto 3 settimane

Questa mattina le forze dell’ordine hanno proceduto allo sgombero dell’area di via Boccaccio 3. L’atto si inserisce nell’ormai lunga striscia di eventi che sta facendo della Monza “arancione” di Pilotto un laboratorio repressivo nazionale. Gravissimo che, nell’intervento odierno, oltre allo sgombero, il personale della Questura di Monza abbia DENUNCIATO per occupazione le sette persone che, ALL’ESTERNO DELLO SPAZIO, stavano partecipando alla colazione antisgombero.

Di fronte a questo fatto di chiaro stampo intimidatorio, registriamo un significativo salto di qualità nell’atteggiamento minatorio della Polizia a cui è urgente dare una risposta forte e unitaria. Riteniamo quindi importante confermare l’assemblea pubblica di stasera CAROVITA, LOTTE SOCIALI, REPRESSIONE convocata insieme con le sigle del sindacalismo di base e chiamare a raccolta tutt* coloro che in questi giorni hanno animato gli spazi di via Boccaccio 3.
Ci vediamo ai giardini del Nei (via Enrico da Monza) alle 21


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.