0 3 minuti 1 mese

Il generale israeliano Herzi Halevi. Foto: Amir Cohen/Pool/AFP tramite Getty Images

Il massimo generale israeliano si è incontrato all’inizio di questa settimana in Bahrein con le sue controparti di diversi eserciti arabi per discutere di cooperazione in materia di sicurezza regionale, hanno detto ad Axios due fonti con conoscenza diretta dell’incontro.

Perché è importante: l’incontro di basso profilo, che ha avuto luogo sotto gli auspici del Comando Centrale degli Stati Uniti, non è stato reso pubblico a causa delle sensibilità politiche regionali legate alla guerra a Gaza .

  • Il generale Herzi Halevi, capo di stato maggiore dell’esercito israeliano, ha partecipato insieme al generale americano Michel “Erik” Kurilla.
  • L’incontro è stato un segnale che il dialogo militare e la cooperazione tra Israele e i paesi arabi continuano sotto il CENTCOM, nonostante le dure critiche pubbliche e la condanna delle operazioni militari israeliane a Gaza.

Dietro le quinte: oltre a Kurilla e Halevi, alti generali del Bahrein, degli Emirati Arabi Uniti, dell’Arabia Saudita, della Giordania e dell’Egitto hanno partecipato all’incontro di lunedì a Manama.

  • Le forze di difesa israeliane hanno rifiutato di commentare. Il CENTCOM non ha risposto immediatamente alle domande sull’incontro.

Il quadro generale: negli ultimi anni, il CENTCOM e il Pentagono hanno collaborato con le forze armate della regione per rafforzare la cooperazione sulla difesa aerea e missilistica.

  • Gli Stati Uniti vedono la sconfitta dell’attacco missilistico e di droni senza precedenti dell’Iran contro Israele il 13 aprile come un risultato importante e un risultato di quel lavoro.
  • Funzionari statunitensi affermano che la cooperazione con Israele e i paesi arabi della regione ha permesso loro di raccogliere informazioni e ottenere un allarme tempestivo sull’attacco.
  • I funzionari hanno affermato che la cooperazione includeva anche la partecipazione attiva di Giordania e Arabia Saudita nell’intercettazione di missili e droni che attraversavano il loro spazio aereo dopo essere stati lanciati dall’Iran, dall’Iraq e dallo Yemen verso Israele.
Condividi su Facebook (si apre in una nuova finestra)
Condividi su Twitter (si apre in una nuova finestra)
Condividi su linkedin (si apre in una nuova finestra)
Condividi via email (si apre in una nuova finestra)

Sorgente: Scoop: U.S. holds meeting with Israeli and Arab generals amid Gaza war


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.