0 3 minuti 2 mesi

“Andate a leggere la dottrina nucleare in vigore. Tutti i mezzi possono essere utilizzati per rispondere ad azioni che minacciano la nostra sovranità e l’integrità territoriale della Russia”. Il presidente Vladimir Putin ha risposto così, in una conferenza stampa organizzata con le principali agenzie di informazione internazionali, ad una domanda in merito al possibile impiego di armi atomiche. Il Capo dello Stato ha invitato quindi l’Occidente a non compiere ulteriori passi in grado di complicare il già delicato quadro geopolitico globale.

La crisi in Ucraina

Il deterioramento del medesimo è dovuto, in particolare, al crescente coinvolgimento della Nato in Ucraina. Alcuni componenti dell’Alleanza non hanno escluso l’ipotetico invio di istruttori militari in loco eliminando, al contempo, le restrizioni in vigore relative all’uso delle armi già fornite o in arrivo a Kiev. Gli uomini di Volodymyr Zelensky hanno già iniziato a colpire obiettivi sul territorio amministrato dal Cremlino. Il numero uno di quest’ultimo ha chiarito che non intende rispondere invadendo il Patto Atlantico, ma in maniera asimmetrica.

L’opzione di Mosca

La strategia potrebbe consistere nella fornitura di mezzi bellici, a eserciti ostili all’ente militare con sede a Bruxelles, affinché vengano lanciati ai danni dell’Organizzazione coordinata attualmente dal segretario generale Jens Stoltenberg. “Non abbiamo in programma il dispiegamento di truppe nell’area di crisi”, ha ribadito per l’ennesima volta il diretto interessato, specificando l’inesistenza di pericoli imminenti nei riguardi dell’ente a trazione atlantista.

L’apprezzamento di Medvedev

Plauso, del vicepresidente del Consiglio di sicurezza nazionale di Mosca Dmitry Medvedev, rispetto all’iniziativa illustrata nelle scorse ore dal suo leader. “Siamo davanti a un cambiamento molto significativo della politica estera della Federazione”, ha scritto su Telegram, salutando con favore il progetto che mirerebbe alla consegna di vettori e ordigni a “individui, o regioni” in grado di sferrare attacchi nei confronti di Washington e dei suoi partner.

Sorgente: PUTIN: “NON COSTRINGETECI A USARE ARMI ATOMICHE”


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.