0 1 minuto 1 mese

Oggi in Palestina sono iniziati gli esami di maturità senza gli studenti della Striscia di Gaza, privati ​​dell’istruzione a causa del genocidio che Israele porta avanti senza sosta da quasi nove mesi.
Ciò si aggiunge all’uccisione e al ferimento di decine di migliaia di studenti e a migliaia di studenti scomparsi.
L’occupazione continua ad arrestare 37 studenti che oggi avrebbero dovuto essere a scuola per sostenere i primi esami.


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.