0 2 minuti 3 settimane

Pierpaolo Bodini, che aveva iniziato a lavorare da un anno alla cascina Bassanetti in via Cavour, era molto conosciuto in paese. Era con un collega 20enne, facevano manutenzione a una seminatrice

Ascolta l’articolo

Incidente mortale sul lavoro, giovedì mattina nel Lodigiano. Un ragazzo di 18 anni, Pierpaolo Bodini, è morto sul colpo in una cascina di Brembio, dopo essere rimasto schiacciato sotto un pesante mezzo agricolo, una seminatrice. La tragedia è avvenuta poco prima delle 10 di mattina.

Secondo una prima ricostruzione il giovane lavoratore, insieme a un collega di 20 anni, soccorso in stato di choc, stava effettuando alcuni interventi di manutenzione su una seminatrice all’interno della cascina Bassanetti, quando un pezzo del mezzo si sarebbe staccato travolgendolo. Sul caso è stato aperto un fascicolo da parte della Procura di Lodi. Al lavoro anche i carabinieri della compagnia di Codogno e gli esperti dell’Ats, che dovranno verificare il rispetto delle norme di sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

Lodi, incidente sul lavoro: operaio 18enne morto schiacciato da un mezzo agricolo in un'azienda di Brembio

Sotto choc l’intera comunità di Brembio. Pierpaolo, che aveva iniziato a lavorare da un anno nella piccola cascina in via Cavour, era molto conosciuto in paese. «Siamo tutti senza parole – dice il sindaco di Brembio Oriana Ghidotti -. Morire sul lavoro è una cosa che fa ancora più rabbia. Della vittima sappiamo che era un gran lavoratore».

Sorgente: Lodi, incidente sul lavoro: operaio 18enne morto schiacciato da un mezzo agricolo in un’azienda di Brembio | Corriere.it


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.