0 12 minuti 1 mese

Edizione del 16 giugno 2024

Trent’anni dopo il primo Pride nella capitale, una marea arcobaleno invade Roma per chiedere nuovi diritti e difendere quelli che sembravano ormai scontati. Ma che il governo Meloni ha rimesso in discussione

Il corteo del Roma Pride 2024,
Il corteo del Roma Pride 2024,
ITALIA

Il paese che ama

Giansandro Merli

IL PAESE CHE AMATrent’anni dopo il primo Pride nella capitale, una marea arcobaleno invade Roma per chiedere nuovi diritti e difendere quelli che sembravano ormai scontati. Ma che il governo Meloni ha rimesso in discussione

COMMENTI

Il capitalismo rovescia i dogmi della proprietà

Emiliano Brancaccio

I SETTE GRANDISe serviva una conferma, l’ultimo G7 l’ha data: il capitalismo è in piena mutazione e la metamorfosi è così violenta da mettere in discussione persino i dogmi assoluti del diritto […]

POLITICA

Meloni chiude il G7 negando l’evidenza

Andrea Carugati

ABORTO E DIRITTINell’ultima conferenza stampa si abbandona agli autoelogi: «L’Ue riconosca il nostro peso». E sui top jobs: «Valuteremo». La premier: «Di interruzione di gravidanza non abbiamo parlato, nessun passo indietro su lgbt»

Pride di Roma del 1994
ITALIA

Pride, trent’anni vissuti politicamente

Gianni Rossi Barilli

2 LUGLIO 1994 -15 GIUGNO 2024Una Roma sfolgorante di sole fece da sfondo alla prima parata nazionale dell’orgoglio glbt (poi anche q+) il 2 luglio 1994. Il Pride con la p maiuscola sbarcava anche in […]

Volodymyr Zelensky alla conferenza di pace di Lucerna, in Svizzera
COMMENTI

Realtà e finzione della pace

Francesco Strazzari

DA FASANO A LUCERNADa “vicino a Fasano” fino a “sopra il lago di Lucerna”. Da Borgo Egnatia a Bürgenstock, lo sguardo sul mondo dei leader occidentali trasloca da un complesso di lusso ad […]

Baris Boyun, arrestato da polizia e Interpol in un appartamento a Bagnaia (Viterbo) il 22 maggio
INTERNAZIONALE

Mafioso turco, sedicente curdo

Murat Cinar

L’ULTIMASempre più potenti, i capi delle bande criminali di Istanbul, in combutta con polizia e politica, riescono spesso a farla franca. Baris Boyun è stato arrestato in Italia, dove aveva già chiesto asilo.

La tragedia di Cromañón
CULTURA

Argentina, un luogo dell’imprevisto

Francesca Lazzarato

NARRATIVA LATINOAMERICANAPercorsi di letture in breve: la raccolta di racconti «Sani e salvi» di Camila Fabri e le novelle in «Tre tuoni» di Marina Closs

Paolo Carù nel suo negozio di dischi, a Gallarate
VISIONI

Paolo Carù, le parole del rock in provincia

Guido Giazzi*

MUSICAUn ricordo dell’appassionato fondatore del negozio di dischi di Gallarate. Quarant’anni di dedizione, un riferimento per i titoli d’oltreoceano, la lunga avventura del «Buscadero»

Elena Garro a Parigi nel 1949
ALIAS DOMENICA

Elena Garro: Messico, magie senza realismo

Stefano Tedeschi

SCRITTRICI MESSICANENella immaginaria cittadina di Ixtepec, sullo sfondo delle lotte rivoluzionarie, «I ricordi dell’avvenire» è un capolavoro della letteratura ispanoamericana: prima traduzione da Sur

André Masson, copertina del catalogo «Peintures Recentes et Anciennes. 2-25 Mai 1957», realizzato per la Galerie Louise Leiris
ALIAS DOMENICA

Éric Hazan, un militante sul fronte editoriale della sinistra

Enzo Traverso

1936-2024Pediatra, agente clandestino per il Fl algerino, chirurgo in un campo palestinese, divenne editore nell’83: quando le Éditions Hazan, fondate dal padre, vennero assorbite da Hachette, Éric diede le dimissioni per aprire La fabrique, pubblicando testi politici e di teoria critica

Charbel-joseh H. Boutros, "Night enclosed in marble", 2012-’14
ALIAS DOMENICA

Boutros, la notte in valigia

Riccardo Venturi

CRISTALLI LIQUIDI: L’ARTISTA LIBANESE CHARBEL-JOSEH H. BOUTROS (N. 1981)Che si possa fare della notte una scultura? un oggetto cavo, chiuso su se stesso e impenetrabile?

Baglione, anticaravaggesco con qualifiche
ALIAS DOMENICA

Baglione, anticaravaggesco con qualifiche

Massimo Romeri

GIOVANNI BAGLIONE, “LE VITE DE’ PITTORI, SCULTORI ET ARCHITETTI”, A CURA DI BARBARA AGOSTI E PATRIZIA TOSINI, ED. OFFICINA LIBRARIALe qualità di un testo che è una delle grandi fonti per le vicende dell’arte a Roma fra Cinque e Seicento. Perlopiù sottovalutato, da Bellori a Schlosser, viene qui riconsiderato in un ottimo inquadramento storico-critico

Ottavio Leoni, "Ritratto di Giovanni Baglione", 1625, incisione
ALIAS DOMENICA

Baglione, “Vite” nate dall’ossessione topografica

Alessio Ciannarella

GIOVANNI BAGLIONE, “LE VITE DE’ PITTORI, SCULTORI ET ARCHITETTI”, A CURA DI BARBARA AGOSTI E PATRIZIA TOSINI, ED. OFFICINA LIBRARIAL’opera, una delle grandi fonti per la storia dell’arte a Roma fra Cinque e Seicento, era stata concepita, secondo Roberto Longhi, come una guida dell’Urbe, “Reggia dell’Universo”


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.